Utente 330XXX
Salve a tutti,anzitutto scusatemi per il mio scritto italiano scarso Sono papa di Keti la bimba e nata 7/11/2013, 37 settimane,2420 kg 48 cm.Il terzo giorno lo hanno dimesso dal ospedale pero la Pediatria del nido mi contatta e mi dice che abbiamo un dubbio per un piccolissimo soffio al cuore dela Keti e mi lasciano un apputtamento al ospedale fra un mese.Giorno 09/12/2013 facciamo la elttrocardiogramma-ecocardiogramma,la risposta del dottore era :Esame obiettvo:kg2,9 ,alt.48 sato2 97%, Fc143/min , Pa 86/52/67 mmHg.Precordio lievemente attivo,toni ritmici e validi,t1 normale,t2 sdoppiato con p2 aumentata,soffio sistolico aspro 2/6 al bssb,polsi eusfigmici.lieve polipnea,non dispnea.Ecg:rs,fc,160 min,pr 0.06,aqrs+120,ipertrofia destra,deviazione assiale destra,qtc 0,039".Diagnosi:Ritorno venoso polmonare anomalo parziale di una vena polmonare in vena innominata,ampio difetto intervetricolare perimembronoso con scarso gradiente.Condizione clinica Stabile.Consiglio tornare in data 17/01/2014 se non sara un aumento significativo del gradiente trans-difetto verra posta indicazione a intervento cardiochirurgico.Vene ed altri.Ritorno venoso polmonare anomalo di una vena polmonare in vena innominata,Visualizzate due vene polmonari di sinistra e due di destra drenanti in atrio sinistro,Forame ovale con shunt sin-dx accelerato,Atrio sinistro dilatato.Canale atrio ventricolare Lieve displasia dei muscoli papillari di sinistra che appaiono piu ravvicinati del normale,Flusso diastolico transmitralico lievemente accelerato verosimilmente da iperfflusso polmonare,:Ventricoli Difetto intervetricolare perimembranoso ampio con shunt sin-dx a bassa veloccita(gradiente massimo istatanio di circa 20 mmhg)ventricolo sinistro dilatato(Z score +3,93)con normale funzionalita sistolica.Cnotronco :non anomalie Grandi arterie: non anomalie Pericardio :non anomalie Commenti:Ritorno venoso polmonare anomalo parziale,PFO ,ampio difetto interventricolare perimembranoso.Questa era la risposta del dottore,io vivo in una citta dove Cardiochirgia pediatrica e molto avanguardia,pero siccome che in quell giorno ero cosi perso della risposta che tante cose io non li ho ricevuto bene,tipo questo buco ampio si puo chiudere da solo,intervento e complicato e cosa rischia la bimba se non si interviene nei tempi giusti.Grazie mille in anticipo aspetto la vostra risposta con ansia

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
I colleghi aspetteranno il momento più giusto per un intervento cardiochirurgico assolutamente necessario.

Si fidi della loro esperienza.

GI
[#2] dopo  
Utente 330XXX

Iscritto dal 2013
Grazie Dott per la risposta io mi fido di loro pero volevo sapere quanto dificile e questo intervento e quanto milemitri e il bucco grande nel cuore...