Utente 330XXX
Gentili medici,
Sono un ragazzo di 23 anni e soffro periodicamente di extrasistolia, nel senso che posso non avvertire extrasistoli per un mese ma poi percepirne numerose per giorni (portando le dita al polso sento chiaramente la pausa compensatoria del battito). Ho eseguito a marzo un' ecocardio che ha riscontrato solamente un lieve prolasso mitralico non significativo. In seguito un ecg da sforzo e ecg holter entrambi negativi. Devo precisare però che quando eseguii l'holter non percepii nessuna extrasistole ed infatti ne registrò solo una sopraventricolare. Ora, con le extrasistoli riesco più o meno a conviverci bene, ma ci sono dei periodi in cui ne percepisco veramente molte, all'incirca 500 (concentrate ma non per sempre al mattino e da dopo cena fino a quando non mi addormento) , e torno a preoccuparmene magari anche eccessivamente. Per completare il quadro aggiungo che sono sempre stata una persona tendenzialmente ansiosa e per un periodo durato fino a poco tempo fa soffrivo di frequenti attacchi d'ansia che adesso dopo terapia sono divenuti sempre più radi. Varie volte ho provato a ricondurre le extrasistoli all'ansia ma devo dire che mi compaiono anche in periodi in cui sono piuttosto tranquillo. Ora la mia domanda è se gli esami svolti fino ad ora devono comunque tranquillizzarmi o se sarebbe il caso di ripetere l'holter, visto che non ho avuto extrasistoli quando ho fatto il precedente, o un qualsiasi altro esame.

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Direi che può star tranquillo.....500 extrasistoli in 24 h sono una goccia nel mare (decisamente poche numericamente parlando). Il suo cuore appare poi sano, come emerge dai risultati dell'ecocardiogramma e quindi le extrasistoli nel suo caso vanno considerate benigne. Si tranquillizzi
Cordialità
[#2] dopo  


dal 2014
Gentile Dr. Rillo,
La ringrazio per la velocità con cui mi ha risposto e per il consulto che mi ha molto tranquillizzato.
Augurandole buone feste,
cordiali saluti