Utente 248XXX
Salve scrivo perché ho un problema e non so se preoccuparmi comunque ho un problema che quando lo faccio non duro molto proprio poco a volte poco di più a volte di meno mentre se lo faccio con preservativi ritardanti riesco a durare molto di più ma non so perché solo facendolo mi capita perché con sesso orale ecc duro tanto non è neanche la prima volta che lo faccio non so perché qualche consiglio? E usare troppo preservativi ritardanti quale sono i rischi che corro?perché qualche volta che li ho usati almeno le prime volte avevo la perdita dell' erezione poi appena lo levavo tutto normale mentre poi ho fatto l'abitudine tutto normale duravo anche molto di più...vorrei sapere perché questo?grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il suo problema si chiama eiaculazione precoce e ha purtroppo, se non valutato e risolto, spesso secondari problemi erettivi.

Non perde altro tempo ed ora senta in diretta il suo andrologo di riferimento.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
grazie della risposta ho letto l'articolo e mi sono informato un po devo dire la verità questa cosa mi ha sconfortato tantissimo ma ad ogni problema c'è una soluzione e ora in questo problema ci sono soluzioni naturali?ho letto una tecnica start-stop può essere utile? e poi usando i preservativi ritardanti quali sono i rischi se si utilizzano spesso?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

non faccia l'autoprescrittore!

La terapia mirata solo il suo andrologo di riferimento, dopo attenta valutazione clinica, gliela può dare.

I rischi di un utilizzo esagerato dei preservativi ritardanti sono quelli comuni a chi non cerca di capire quale è la causa reale del suo problema e fa di testa propria, non arrivando mai a trovare una soluzione mirata e precisa al problema specifico lamentato.

Ancora cordiali saluti.