Utente 102XXX
Buonasera,
Dopo aver nei giorni scorsi effettuato l'ennesima visita dallo specialista in Andrologia,perchè sono almeno 2 anni che non ho rapporti sessuali con la mia compagna in quanto manca il desiderio e di erezioni non se ne parla, e visionato gli esami che mi aveva prescritto, il Medico è arrivato alla conclusione che sofro di ipogonadismo.
Considerando che nel 2004 ho avuto un probblema cardiaco (infarto), e assumo giornalmente tenormin 100, cardioaspirina, torvast 40, non mi ha prescritto nulla in quanto asserisce che la terapia sostitutiva di testosterone non è compatibile con la cardiopatia di cui sofro.
La mia domanda è: non esiste altra soluzione?
Grazie per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
cARO SIGNORE,
noi di qua non possiamo prescrivere faraci, ma non mi risulta che il testosterone sia incompatibile coi suoi problemi e coi suoi farmaci. Senta altro collega.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore ,

da questa postazione, non conoscendo tutta la sua reale e complessa storia clinica, non possiamo che confermare l'indicazione datale dall'andrologo da lei consultato.

Risenta ora eventualmente in diretta sempre il suo medico di fiducia.

Ancora cordiali saluti.