peli  
 
Utente 246XXX
salve ho 36 anni e sono "fissato" nella cura della barba quindi cerco di evitare tutto cio' che la puo' "danneggiare",volevo chiedere una conferma di un articolo letto in internet dove si certifica che l'abuso di alcool nell'uomo oltre a creare i gravi problemi al fegato e non solo,favorisce la riduzione e/o la scomparsa della barba.ma e' vero?..la fonte medica sembra abbastanza veritiera..ma mi lascia molto perplesso in quanto conosco alcolisti con barbe folte e vita sessuale regolare senza problemi.grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
tutto cio che nuoce al fegato, nuoce al testosterone e quindi nuoce alla barba. Vero.
[#2] dopo  
Utente 246XXX

Iscritto dal 2012
grazie dottore..pero' una volta che si smette il consumo d' alcool il testosterone puo' tornare ai suoi valori originari o e' compromesso per sempre?..e poi volevo chiederle i parabeni contenuti negli shampoo,balsami e creme idratanti e' vero che pure queste nuociono al testosterone e di conseguenze alla barba?la ringrazio anticipatamente per le risposte chiare che mi fornisce.
[#3] dopo  
Utente 246XXX

Iscritto dal 2012
ma quindi bevendo regolarmente si riduce la barba?non e' piu' un fattore genetico? per quanto riguarda i parabeni ho letto che si comportano come estrogeni femminili,quindi sull'uomo ne riducono il testosterone,il problema e' che praticamente sono contenuti in tutto,anche nei dopobarba e schiuma da barba oltre a shampoo e balsami e saponi ecc..l 'unica soluzione e' passare al bio.comunque sarebbe gia' un sollievo sapere che adottando le giuste misure tipo smettendo il consumo di alcool e usando prodotti bio si possa recuperare il testosterone perso..esiste un modo per incrementarlo?le faccio un esempio,io fino ai 27 anni non avevo barba ora a 36 anni ne rimarrebbe sorpreso vedendomi,ho una bella barba nera e uniforme e sara' una mia teoria ma proprio a 27 anni ho smesso con il fumo(fumavo 15 sigarette al giorno dall'eta' di 14 anni) e anno per anno fino ad oggi la mia barba si infoltiva e tutt'ora lo fa.coincidenza?ho sempre sofferto anche di fibromialgia e anni fa ho trovato anni fa la cura giusta migliorando del 90 per cento la mia condizione.pure questo mi e' stato detto dal dermatologo che puo' essere una delle cause.mi scuso per averla sommersa di pensieri e domande,ma sono una persona molto curiosa e meticolosa sul da farsi
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Tutto vero: non fumi (alza il testosterone, ma nuoce a tutto il resto), eviti schiumogeni (contengono sostanze estrogeno simili: ok per olio di mandorle dolci) e il testosterone torna a posto. tenga presente che il testosterone si abbassa anche con l' ansia: per quella cosa vuol fare?. Scusi se sono diretto.
[#5] dopo  
Utente 246XXX

Iscritto dal 2012
ha ragione dottore e la ringrazio di essere diretto,mi rendo conto di essere entrato in "fissa" e mi rendo conto che e' anche peggio,in quanto lo stress e fissarsi su una cosa non fa altro che peggiorarla o adirittura creare un problema che magari neanche esiste mi piacerebbe essere intelligente e liberarmi da questa paura/ossessione e quando ci provo seriamente poi cado sempre in mille dubbi e paure.sarei felice di trovare il modo di liberarmi di questa condizione.colgo l'occasione per augurale un felice natale
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
E barvo che che lo ha detto. Swenza celie. Certe cose van trattate da psicologi. Provi a sentirne uno. La sistemerà.