Utente 331XXX
Buonasera,
sono Valentina e sto parlando a nome di mia madre. Dopo varie analisi e lastre e' risultato che lei ha lo stomaco rovesciato e formazione sacca quindi il cibo non fa il suo percorso come in uno stomaco normale, con relativa ernia iatale ed esofago sinuoso. Questo le comporta dolori allo stomaco reflusso gastroesofageo e qualche volta nausea. Adesso la mia domanda e,' se si puo' intervenire chirurgicamente, perche' con i farmaci non risolve piu' di tanto. Purtroppo la qualita' della sua vita non e' delle migliori sono molto preoccupata.
Grazie,attendo con ansia una vostra risposta
Approfittando di cio' auguro Buon Natale e felice anno nuovo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Per rispondere alla sua domanda è indispensabile conoscere a fondo la situazione e le condizioni generali della paziente. Deve pertanto chiedere una visita chirurgica previa endoscopia.