Utente 590XXX
Salve, vorrei avere un vostro parere in merito ad Ureaplasma e Mycoplasma. Inizialmente prima che un buon dottore si accorgesse che si potesse trattare di Ureaplasma e Mycoplasma ho avuto 3 volte una candidosi al pene e per tre volte mi sono state date delle pomate antimicotiche e a volta anche al cortisone. Purtroppo dopo una settimana finita la cura il problema mi si è ripresentato quindi di mia volontà ho chiesto di fare delle analisi piu approfondite e mi è stato constatato di avere Ureaplasma e Mycoplasma, è possibile sapere se l'unica causa di contagio e tramite rapporti sessuali? é possibile che l'abbia già da molto tempo e non me ne sia mai accorto, ovvero non ci sono stati sintomi evidenti? è possibile che sia questa la causa della candidosi? La doxiciclina che mi è stata data in pasticche 2 volte al giorno è in grado di eliminare questa patologia? ultimamente ho notato anche dei problemi alla base dei testicoli ovvero un senso di pesantezza e una sensazione poco piacevole nell'uretra..non si tratta di dolore insopportabile..diciamo che dopo la minzione questa sensazione non piacevole sparisce. Questa situazione può essere collegata alla patologia? Noto ancora una secchezza del prepuzio e glande, mi hanno detto di interrompere con la pomata (Canesten). Potrei utilizzare vaselina borica? Mi scuso per tutte queste domande ma trovandomi all'estero e pur capendo la lingua, tante cose meglio capirle nella propria lingua.
Distinti saluti
Marco

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,i rapporti sessuali favoriscono il contagio venereo anche di Ureaplasma e micoplasma,il cui riscontro non è chiaro se sia avvenuto nel lliquido seminale,secreto uretrale o secreto balanico.La terapia con doxiciclina è condivisibile.Per il resto,si attenga ai consigli di chi ha il privilegio di poterla visitare.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 590XXX

Iscritto dal 2008
Dott.Izzo grazie mille per la sua risposta. Farò questa cura per 20 giorni sperando in una guarigione completa. Sono già tre mesi che faccio visite su visite e mi creda che sono davvero esausto. In ogni caso essendo campano mi sa che se dovessi avere ancora problemi le faccio visita a Benevento.
Buone feste.