Utente 721XXX
Salve, ho da tempo superato i 30 anni e sono un po' pessimista riguardo la possibile soluzione di un problema che mi perseguita da anni: una fortissima seborrea sopratutto del viso e del cuoio capelluto - con dermatite seborroica.
La mia situazione è questa: il mio viso è perennemente pieno di sebo e dall'aspetto unto, tanto da crearmi dei problemi di carattere sociale...

E' davvero un problema, addirittura non posso usare delle cuffie circumaurali per ascoltare musica perché sono destinate ad ungersi e, quindi, rovinarsi! Qualsiasi altra cosa, ad es. il mirino di una macchina fotografica, tende ad ungersi al contatto con la pelle del viso.

Ho fatto qualche visita da alcuni dermatologi, di cui un paio probabilmente non hanno compreso bene il disagio. Uno mi ha consigliato di usare una crema con effetto opacizzante e sebonormalizzante. Un altro solo un detergente.

Bene, la crema sebonormalizzante dovrei appliccarla su tutto il viso, cosa che ho fatto, ma ho avuto una irritazione forte agli occhi.
Il detergente non mi è stato utile.

Ora, vorrei semplicemente chiedervi se davvero esistono casi come il mio - seborrea molto forte - che siano stati risolti. Come mai molti dermatologi non si rendono conto di un problema, non vitale, ma importante? Esistono delle cure che possano risolvere del tutto questo problema - anche farmacologiche?

N.B.:

voglio precisare che soffro di diabete tipo 1.
Grazie dell'attenzione.

Saluti.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
SI si può trattare con successo: migliorare è d'obbligo quando si ottempera su scelte idonee assieme al dermatologo, in base al tipo di pelle e di secrezione sebacea e soprattutto si chiariscono alcuni aspetti fondamentali della situazione

cari saluti