Utente 331XXX
Buongiorno,
da circa un mese ho dei problemi di extrasistole, parecchie e percettibili chiaramente come un tuffo al cuore. Dovuti forse alla digestione oppure al periodo di stress.
Da qualche giorno si sono attenuate anche se ho fastidi al braccio sinistro, spalla e petto sempre in alto a sinista.
Sono doloro non forti e intermittenti; nel senso che nell' arco della giornata vanno e vengono. Mi pare che se mi stiracchio si attenuano anche se cambio posizione.
Possono essere legati alle extrasistole o comunque al cuore?
Posso continuare a svolgere attivita' fisica?

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Per come descrive i suoi disturbi essi non sembrerebbero affatto di natura cardiaca. Stia pure serena. Saluti
[#2] dopo  
Utente 331XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio molto.
Approfitto della sua gentilezza. Ma secondo le questi tuffi al cuore verosimilmente extrasistole sono pericolose o compromettono la normale quotidianita'?

Grazie mille.