Utente 331XXX
Salve volevo chiedere un informazione sono passati 23 giorni dall'intervento di circoncisione e ho un dubbio , al pene in erezione il glande non si scopre totalmente e trovo su una parte del glande arrossamento ( parte coperta dalla pelle a pene flaccido) e a volte un po di liquido rosastro. Mi chiedo se sia normale o meno, ho chiamato il dottore che mi ha operato ma mi dice che e tutto normale non ce bisogno di fare la visita e di non applicare nulla nessuna crema ......è possibile?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
L'intervento di circoncisione per definizione implica l'asportazione completa del prepuzio quindi in erezione ma anche allo stato flaccido il glande è scoperto. Spesso il chirurgo asporta solo la parte eccedente del prepuzio più ristretta (quella che "strozza"). Un arrossamento persistente con secrezione a 23 giorni dall'intervento può essere espressione di un semplice ritardo di guarigione o di una lesione infiammatoria locale che ritarda la guarigione stessa. Si rivolga al suo medico curante per una visita, sarà lui a valutare la necessità di un consulto da parte dello specialista che l'ha operata o di un suo collega.
[#2] dopo  
Utente 331XXX

Iscritto dal 2013
il mio medico curante senza visitarmi mi ha detto di applicare clinnix dermocrema per una settimana. Lei ritiene che sia la crema giusta , ho letto che molte persone usano il balanil gel anche per elasticizzare