Utente 313XXX
Buongiorno,
Ho 20 anni e da qualche settimana ho un piccolo ingrossamento di un linfonodo sopra la clavicola destra. Il mio medico di famiglia (persona molto sveglia e attenta) ha detto che al 99% è dovuto al vaccino anti influenzale, perché è comparso il giorno dopo la puntura (che è stata effettuata proprio nella parte alta dell'avambraccio destro), perché si tratta di un ingrossamento di pochi millimetri, e perché è mobile al tatto, cioè con il dito lo si può muovere. Premesso che mi trovo in piena crisi ipocondriaca, possiamo escludere cause "estremamente preoccupanti"? A livello di sangue intendo dire. Gli ultimi esami risalgono a fine febbraio quando sono stato operato di adenoidi (l'otorino che mi ha operato mi ha detto che avevo sanguinato pochissimo), e, a parte un livello leggermente alto di monociti, per il resto (ematocrito, globuli...) erano pressoché perfetti. Oggi mi è venuto un leggero mal di gola, può essere legato? Per il resto non ho dolori ossei, stanchezza, dimagrimento, mangio tanto e vado regolare di intestino. A livello di collo, ascelle e inguine mi sembra tutto a posto, così come sulla clavicola sinistra, e il linfonodo in questione mi sembra stabile, e (almeno per ora) non è visibile a occhio nudo, cioè bisogna toccare per sentirlo.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Direi che il problema quasi non si pone.
Si fidi del suo bravo curante.
[#2] dopo  
Utente 313XXX

Iscritto dal 2013
Gent.mo dottor Quatraro,
La ringrazio per la risposta
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Di nulla.

Auguroni
[#4] dopo  
Utente 313XXX

Iscritto dal 2013
Gent.mo dottor Quatraro, volevo gentilmente chiederle un'ultima cosa.
Nel frattempo avevo fatto un'ecografia che non ha rilevato nulla di anomalo a livello di linfonodi, nel modo più assoluto, a livello di collo, clavicole, ascelle. Ha rilevato una milza non grossa, ma con volumetria ai limiti superiori della norma (12 cm di diametro bipolare), con ecostruttura omogenea. È preoccupante? Cioè il mio curante leggendo l'esito mi ha detto che non c'è assolutamente niente, però a volte mi sembra di avvertire un senso di contrazione (non particolarmente forte) nel lato sinistro dell'addome vicino delle costole, ma non ho altri sintomi. Va anche detto che sono alto, che passo tante ore seduto, e che sono in un periodo in cui sono teso.
[#5] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Probabilmente si tratta di colon (gas?) e non di milza che mi sembra abbia diametro normale,
ovviamente questo è possibile stabilirlo con visita diretta.
[#6] dopo  
Utente 313XXX

Iscritto dal 2013
Ma per il resto nell'ecografia non è risultato altro... Non può essere una tensione muscolare? Sono molto stressato e teso purtroppo in questo periodo
[#7] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Devo risponderle parimenti: "è possibile stabilirlo con visita diretta".
[#8] dopo  
Utente 313XXX

Iscritto dal 2013
Perfetto, la ringrazio di nuovo
[#9] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Di nulla.

Saluti cordiali