Utente 331XXX
Buonasera, vi scrivo per fugare un dubbio che ho avuto oggi dopo una visita al PS oculistico, dove mi sono recato poiché da alcuni giorni accuso un leggero dolore alla pressione al bulbo oculare sinistro, in particolare nella parte inferiore del bulbo proprio sotto la palpebra inferiore. Ora il dubbio mi è sorto per la velocità e, se mi è concesso, la superficialità con la quale il medico mi ha diagnosticato una calazio. Terapia prescritta: torbadex ( che dopo averlo applicato mi ha creato un bruciore ed un fastidio più intenso rispetto a prima!) ; il dubbio persiste dato che leggo su tutti i siti che la calazio consiste in una pallina chiaramente visibile ed indolore. Io non vedo alcuna pallina ed alla pressione provo un modesto dolore. Aggiungo che mi è stato consigliato di fare impacchi caldo umidi. Volevo chiedere un pare in tal senso e, soprattutto, se ritenete che debba rivolgermi ad uno specialista in forma privata. Cordialità
[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Caro utente,

Non sempre i calazi si sviluppano a forma di "pallina". Sono condivisibili le raccomandazioni terapeutiche del collega del Pronto Soccorso ma, se i dubbi persistono, possono solo essere fugati da una nuova consulenza specialistica.

Buona giornata e buon 2014!