Utente 192XXX
Salve
questa notte verso le 6 mi sono svegliato un po' stordito , con sudore freddo e nausea. Sentivo qualcosa al cuore. Dopo circa 3-4 minuti ho iniziato a sentire il cuore accelerare , ho cercato di sentirmi il polso ma era troppo veloce. Sono riuscito a svegliare mio padre che mi ha portato in pronto soccorso( in circa 10 minuti) ma nel frattempo la crisi stava già scemando. Durante tutta la crisi sono stato lucido, descrivendo a mio padre tutto ciò che sentivo : tremori, bocca secca, sensazione di scosse nel corpo , senso di svenimento e di morte imminente. Ho cercato di repirare lentamente e non troppo profondamente come se fosse un attacco d'ansia ma nulla.

Arrivato in ospedale mi hanno misurato fc a 93 , P.a. 149/82 saturazione 99%
ECG risultato nella norma, mi hanno fatto un prelievo non saprei per quale analisi

Un'altro episodio simile mi è accaduto qualche mese fa ma non sono riuscito a giungere in ospedale mentre i sintomi erano in corso.

In PS mi hanno detto trattarsi di una crisi di panico ma io sono rimasto lucido e , per quanto possibile in quelle situazioni , abbastanza calmo. Con le dovute limitazioni legate al contatto a distanza che questa piattaforma mette a disposizione, è possibile si tratti di altro ( non attacco di panico) ?


Grazie Anticipatamente

Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non è tipico dell attaccao di panico il presnetarsi di notte.
L episodio che lei ha presentato va indagato, a meno che che lei non assuma farmaci, sia fumatore, etc.
Dovra eseguire une cocolordoppler cardiaco ed un Holter delle 24 ore.
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
Grazie della rapida risposta!

No, non assumo farmaci , non sono un fumatore nè un bevitore.

Conviene fare esami prima o dopo la visita di un cardiologo?

Potrebbe essere una tachicardia parossistica?

Grazie e Auguri di Buone Feste.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Probabilmente è stato solo un attacco di panico ma torno a consigliarle un Holter delle 24 ore ed un ecocolordoppler delle 24 ore
Cordialita
Cecchini