Utente 287XXX
Egregi Dottorisono una donna di 23 anni molto ansiosa, asma allergica, ipertesa e tachicardica sinusale post partum, in cura con Ramipril e Diltiazem. Da Lunedì ho un dolore accompagnato da spine a livello del cuore, premetto che in questo periodo avendo il catarro in movimento tossisco spesso.
Lunedì mi sono recqata in Pronto Soccorso per un attacco di asma che non riuscivo a calmare, mi fecero ecg, rx torace ed analisi del sangue;
RX TORACE 2P
Non aree definite di opacità pleuro-parenchimale con caratteri di attività. Immagine cardio-peduncolare nella norma per dimensioni e morfologia.
ECG negativo Freq. 114
ANALISI DEL SANGUE
GB: 6.09 4.00-11.00
GR: 4.68 3.80-5.80
HGB: 13.7 11.5-16.5
HCT: 39 40-54
MCV: 84 76-96
MCH: 29.2 27.0-32.0
MCHC: 34.6 30.0-35.0
PLT: 263 150-450
NEUT: 2.99 2.00-7.50
LINF: 1.67 1.50-5.00
MONO: 0.61 0.20-1.00
EOS: 0.61 0.04-0.40
BAS: 0.04 0.01-0.10
PT (Quick): 1.00 0.85-1.20

GLUCOSIO: 65 70-110
CREATININA: 0.60 0.70-1.30
Vel. Filtr. Glomerulare (eGFR) >90
SODIO: 133 136-146
POTASSIO: 3.6 3.7-5.3
PCR: 2.26 0.00-0.50
TROPONINA I: 0.004 Cut off a migliore mix di specificitàe sensibilità : 0.30.
Dimessa con diagnosi di: tachicardia sinusale. asma allergico.

L'ultima visita cardiologica risale a 24/6/13
Paziente con sindrome ansiosa.
Asma bronchiale. Ipertensione arteriosa dopo la gravidanza trattata con Ramipril 5mg x 2/die.
Viene per controllo in cardiopalmo.
In passato sempre cardiopalmo con tachicardia sinusale, a volte riferite extrsistoli. In terapia, con discreto beneficio, con Dilzene 60 mg x 2/die.
In corso accertamenti tiroidei.

Obbiettivamente nulla di significativo.
ECG: RS 95bpm, normale ripolarizzazione ventricolare.
PA: 130/90

CONCLUSIONI
Sindrome ansiosa. nulla di significativo dal punto di vista cardiologico.

Volevo domandarVi questo dolore può essere inerente al cuore? 8aendo avuto in famiglia portatori di pace-maker e casi di ischemia). Inoltre la Troponina a 0.004 avendola sempre avuta 0.000 può indicare qualcosa?
Scusate del disturbo spero in una Vostra cortese risposta. Saluti.
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I valori di troponina sono normali ed il dolore che lei riporta non ha le caratteristiche del dolore cardiaco.
Ho notato tuttavia una modesta iposodiemia ed ipopotassemia: non ha per caso assunto diuretici o ha presentato episodi di diarrea o vomito prima di eseguire gli esami del sangue?
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2013
Gli esami sono stati eseguiti in urgenza. Comunque no nessun episodio. Uso ramipril puo' essere quello? E sono sotto antibiotico per ascesso Ramipril. E qualcosadi grave?. La rringrazio molto.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No niente di grave, con calma ripeta il dosaggio di sodiemia, cloremia, potassemia, calcemia, magnesemia.
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2013
Ma secondi lei i farmaci centrano qualcosa? La ringrazio.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se assume solo ramipril senza idroclorotiazide e diltiazem assolutamente no
Arrivederci
[#6] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2013
No solo Ramopril Diltiazem Singulair e Aliflus 25/250 e ora Augmentin. Diciamo che il giorno dopo ho rifatto il prelievo e i globuli bianchi erano più bassi 5.82. E il resto anche e mi hanno detto che l'antibiotico e la bronchite li fa abbassare. Lei che ne pensa? Scusi il disturbo arrecatoLe.



[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le conviene solo controllare gli elettroliti con calma, tra qualche giorno, puo darsi che fosse un errore di laboratorio.
Si tranquillizzi
Arrivederci
[#8] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2013
Va bene la ringrazio. E per il dolore al petto cosa consiglia? Ho anche molta debolezza addosso. Grazie e scusi.