Utente 722XXX
salve,
sono un ragazzo di 29 anni, mi complimento prima di tutto del servizio che date con questo sito.
il problema che pongo è personale, quando vado a scoprire il glande, noto che il frenulo, la parte di pelle attaccata al glande,(correggetemi se sbaglio) si tende molto quando sono in erezione, tende a tirare il glande verso il basso e non mi permette di far scorrere in maniera normale la pelle, se fosse circonciso, noterei uno scorrimento molto piu' fluido della intera pelle.
ho sentito dire che a questa età non è molto consigliabile intervenire chirurgicamente al problema.
secondo voi esperti è possibile fare un intervento dopo una accurata visita medica androloga o urologa?
che tipo di intervento si puo' fare?
posso risolvere tale problema anche a questa eta?
ringrazio infinitamente tutti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
da quello che ci scrive sembra essere presente un frenulo corto. Chiaramente solo una attenta valutazione andrologica permetterà di fare una sicura diagnosi. Fatta la diagnosi poi sarà l'andrologo ad indicarle la strategia terapeutica più mirata che potrebbe essere anche o quasi sicuramente di tipo chirurgico. Chi le ha riferito che la terapia chirurgica in questi casi non è consigliabile alla sua età?
Un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Cao Lettore,
concordo con il collega Beretta. L'intervento non ha limiti di età, è di facile esecuzione e ha dei tempi rapidi di recupero.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 722XXX

Iscritto dal 2008
buongiorno
Ringrazio al dott. maio e al dott. beretta per le risposte;
per quanto riguarda l'eta' non ricordo bene chi mi aveva riferito che era meglio farlo in eta' adolescenziale, ma non tengo conto, proprio per questo mi sono rivolto a voi esperti nel settore,
quindi il problema sarebbe il frenulo corto, e non c'e nessun problema a farlo anche a questa eta?
ringrazio tutti anticipatamente

saluti a tutto lo staff
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
fatta la diagnosi precisa , se quello è il problema, bisogna risolverlo a qualsiasi età.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com