Utente 330XXX
Salve, ho 19 anni e sono single, quindi sono portato a masturbarmi di più di chi ha una relazione stabile.
Ho un timore davvero grande in questo periodo ad intraprendere un rapporto sessuale, ho bisogno di capire la mia situazione dalle vostre opinioni, vi spiego tutto:
Io fino all'età di 12/13 anni mi masturbavo solo mentalmente non sapendo l'esistenza di materiale su internet, dopo quest'età ho iniziato a masturbarmi soltanto davanti a video hard avendo tutt'ora un'erezione meravigliosa davanti a tali video, in questi giorni ho provato a masturbarmi mentalmente per sperimentare e noto che non ho un'erezione completa a differenza di quando mi masturbo davanti ai porno. Prima mi masturbavo in media, una volta al giorno, adesso mi masturbo dalle 3 o 4 volte a settimana.

Magari è un dubbio inutile quello che ho, ma ho bisogno di rassicurazioni o di consigli.
- E' normale che io non abbia un'erezione completa quando mi masturbo mentalmente e invece ho una SUPERerezione completa davanti ai porno??
- Questo può portarmi problemi in rapporto sessuali o sono in grado sempre di trovare l'eccitazione necessaria ad avere un'erezione completa? (Naturalmente dipende anche dai fattori psicologici come ansia oppure stanchezza).
Credo che la mia libido sia apposto, il desiderio sessuale che provo verso le donne credo sia rimasto invariato.

Vi prego di rispondere, sono troppo ansioso per questo.
Grazie a gli esperti che risponderanno.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
tranquillità, gli stimoli visivi e tattili amplificano le sensazioni e la risposta erettile, quindi è tutto normale.
provi a postare questo quesito anche nella sezione sessuologia
[#2] dopo  
Utente 330XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio.
[#3] dopo  
Utente 330XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la risposta.
Comunque ho cercato la sezione sessuologia ma non l'ho trovata.

[#4] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
psicologia, scusa ( all'nterno trovi il sessuologo, che è uno psicologo orientato sui disturbi sessuali )
[#5] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
:-)
[#6] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile ragazzo,
anche io, come il dr Militello le suggerisco un approfondimento psico/ sessuologico
L' utilizzo massiccio di pornografia, rende la risposta sessuale ( fase del desiderio, fare se dell' eccitazione, quindi erezione e fase orgamsica) totalmente alterati...

Il piacere ' solitario" è ben differente da quello " condiviso" per stimolazione, sensazioni, emozioni e tantissimo altro caratterizzano la relazionalità della sfera sessuale.

Dovrebbe interrogarsi, con l' aiuto di un nostro collega, se tale utilizzo cela paure, ansie, inibizione paura dell' intimità e dell' amore/sessualità ...

Le allego qualche lettura per approfondimenti ed un canale salute sul d.e, dove troverà ben spiegato lo ' spectatoring" la tendenza disfunzionale all'auto osservazione della sessualità ....



http://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile


http://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/1548-sesso-rete-parte-seconda.html

http://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/1518-sesso-rete.html
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/647/Pornografia-dipendenza-senza-sostanza-e-calo-del-desiderio
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/2985/Pornografia-ed-immaginario-erotico-come-internet-ha-stravolto-le-fantasie
[#7] dopo  
Dr.ssa Flavia Massaro
52% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,

le segnalo anche questo articolo circa i rischi dell'eccessiva fruizione di pornografia online:
http://www.medicitalia.it/fmassaro/news/1616/Il-porno-causa-disfunzioni-sessuali

Cordiali saluti,