Utente 131XXX
Salve,
Un anno fa ho effettuato la frenuloplastica con esito positivo. Da circa tre mesi ossia dopo un rapporto orale, ho subito due piccole lesioni orizzontali, una a destra e una sinstra del frenulo, a livello del solco presente sotto il glande. Queste tendono a guarire spontaneamente dopo 1-2 giorni lasciando però visibile la presenza di tessuto cicatriziale e fibrotico. Dopo ogni rapporto, le lesioni si riaprono recandomi bruciore e fastidi, a volte difficoltà anche mentre subito dopo effettuo l igiene intima. Volevo sapere se vi erano possibilità d eventuale intervento simil-frenuloplastica per intervenire su lesioni orizzontali su quella zona o qualche consiglio o altro rimedio.
Ringrazio in anticipo.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
bisogna vederle per capire qualche cosa, anche perchè se si è sovrapposta infiammazione o infezione di qualche genere, non infrequenti dopo simili avvenimenti, bisogna curare dapprima quelli sennò si arriva a nulla.
[#2] dopo  
Utente 131XXX

Iscritto dal 2009
Intantonla ringrazio per la risposta, le assicuro che non vi è alcun segno di flogosi e ci convivo da mesi. È semplicemente una zona delicata in quanto sensibile a trazioni che avvengono durante gli atti. Essedo due tagli trasversali si riaprono facilmente se non sto a lubrificare per bene ogni volta, eppure devo pur sempre stare attento e cauto ogni volta.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Veramente la diagnis la fanno imedici non pazienti dal vivo, ameno che lei non sia medico, visto il vocabolario che usa. Eviti di metterci sopra roba e si faccia vedere dal vivo.
[#4] dopo  
Utente 131XXX

Iscritto dal 2009
Caro dottore, ringrazio ancora per la risposta. Con tutto il rispetto io confermo d' esser un paziente e come tale ho fatto semplici ma specifiche domande. Se le dico che non c e' infiammazione ma che si tratta di un problema di tipo meccanico, si deve basare su cio che affermo a prescindere dalla mia professione o conoscenza. La visita dall'andrologo a prescindere la farò e sempre con rispetto, le asserisco che non sono qui per sentirmi dare questa risposta ma per avere solo un vostro consulto. In passato ho conosciuto bravi medici su questo forum e per tale motivo ritengo ancora di scrivervi e di sicuro non rimarro' deluso questa volta. Grazie.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Che generosità, o quale sublime complimento da sì edulcorato carattere, quale eccellente fabbrica umana in voi s' alberga o mite signore. Andate orsù per questa strada dritta che al nuovo anno porta.