Utente 332XXX
Buongiorno.
Da tre giorni non riesco ad avere un erezione turgida.
La causa di questo male sono io, ovvero ho usato un massaggiatore vibrante , solitamente usato per dolori muscolari , per autoerotismo.
Durante l'uso ho accusato aualche dolore ma non ci ho fatto caso.
Dopo l'uso mi sentivo il pene un po' intorpidito manon ho dato peso a questa cosa .
Ieri ,credo di non aver avuto un erezione mattutina,oggi si ma il pene non era turgido e l'erezione e' durata poco.
Cosa posso fare?
E' una cosa passeggera?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' sicuramente una forma passeggera e in questo momento c' e una componente psicogena .Vedrà che in questi giorni tutto tornetà meglio di prima
[#2] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la celere e rincuorante risposta.
Spero passi al piu' presto... Mi chiedo,che processi siano stati innescati per arrivare a questa disfunzione.
[#3] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non facciamo troppi pensieri, serenità e mente libera .
[#4] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno.
Sono ancora io, il problema non è passato.
Ho fatto delle visite per vedere se ci fossero dei problemi dal punto di vista organico, sia la tonaca albuginea sia la vascolarizzazione sono perfette.
Ho rimuginato molto sull'accaduto, visto che il pene in quel momento aveva un afflusso di sangue normale,quindi ottimo, e sia stato tenuto in uno stato eccitato/forzato e considerando l'uso del massaggiatore , è possibile che il corpo per evitare danni abbia attuato una forma di feed back negativo nei confronti dell'erezione.
Mi spiego meglio, avendo un erezione e mantenendo il pene in uno stato sovreccitato , perché stimolato dal massaggiatore, ed avendo sentito un po di dolore, è possibile che per scongiurare dei danni il corpo cerchi di evitare che si ripeta la stessa situazione abbassando la soglia del turgore/afflusso sanguigno?

Posso aver causato danni a livello dell'innervazione?

Grazie