Utente 301XXX
Salve
Sono un ragazzo di diciotto anni e a causa delle dimensioni del mio pene ho sempre avuto difficolta a rapportarmi con l altro sesso. Nonostante io non sia affatto un brutto ragazzo,anzi mi è sempre stato detto il contrario,non sono mai riuscito ad avere una relazione che si possa definire tale,poiche sapevo che prima o poi mi sarei trovato nella situazione in cui avrei dovuto mostrare il mio membro per un eventuale rapporto. Quest estate prima di compiere i tanto attesi diciotto anni ho preso il coraggio a quattro mani ed ho intrapreso una storiella con una ragazza tanto per perdere la verginità e godermi finalmente la mia sessualità.Sta di fatto che l ansia da prestazione mi ha impedito di avere un erezione in ben due occasioni! Vi assicuro è stata l esperienza più umiliante della mia vita! Ho riprovato inseguito con un altra ragazza ma con gli stessi risultati...ed ora oltre al complesso delle dimensioni ho anche la paura di non raggiungere l erezione a causa dello stress. Sono al limite della disperazione e vedo nella chirurgia l unica luce.Le mie misure sono 14,5 di lunghezza e 10,5 di diametro.
La lunghezza non mi preoccupa tanto pero il diametro al contrario mi procura molto imbarazzo. Concludendo le mie domande sono:
-Il lipofilling è la soluzione migliore?
-è permanente?
-La formazione di grumi sottopelle è una controindicazione che si presenta tanto spesso?
-Quanti cm otterrei calcolato il riassorbimento?
-A quanto ammonta il costo di tale operazione?
(non vorrei chiedervi troppo,ma potreste rispondere cortesemente a tutti i miei quesiti cosi che io possa levarmi ogni dubbio)
So che mi direte che le mie misure sono nella norma e probabilmente è cosi ma io ho un tale complesso che forse riuscirò a togliermi solo ed esclusivamente con un eventuale operazione. Vi ringrazio anticipatamente e vi auguro un felice anno nuovo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Cerca nel dizionario medico il significato di

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,le ultime 3 righe identificano la risposta che le darei…A questo punto,piuttosto che confondersi le idee sul web,fantasticando su soluzioni inaccettabili e fallimentari,prenda coscienza razionale del suo stato psicosessuale e,in prima istanza,consulti un esperto andrologo,millantando una ipotetica dolenzia testicolare e,a quattro occhi,gli esponga con chiarezza i dubbi che ci trasmette.La pluridecennale esperienza mi porta a sollecitarle tali consigli,avendo giornalmente avuto esperienze analoghe.Buon Anno.
[#2] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
Caro dr. Izzo la ringrazio per la celere risposta.Sapevo che mi avrebbe risposto a questa maniera, ma la mia situazione ha condizionato tutta la mia vita da adolescente e non vorrei che continuasse a farlo anche in futuro. Quello che le chiedo ora è,data la sua esperienza con persone nel mio stesso stato mi saprebbe dire i risultati di un ipotetico lipofilling? sono soddisfacente? grazie ancora per la sua attenzione.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
…il lipofilling é stato un fallimento.Cordialità.