Utente 332XXX
Gentilissimi dottori, io e la mia fidanzata ci sentiamo pronti per avere rapporti. Per entrambi si tratta della prima esperienza: lo desideriamo molto, ma specialmente io sono estremamente pauroso per quanto riguarda l'aspetto della protezione da eventuali gravidanze. La mia paura principale è rivolta a questo dannato liquido pre-eiaculatorio. Ho il terrore che al momento in cui srotolo il preservativo le mie mani possano entrare in contatto con suddetto liquido e "contaminare" dunque la parte esterna del preservativo. Quando ci tocchiamo e ci strofiniamo, al momento in cui mi eccito, il mio pene inizia a lubrificarsi di questo liquido (lo noto chiaramente dalle macchie bianchicce che lascia dentro le mutande), e dunque ho paura che quando poi potrei posizionare il preservativo sul glande e srotolarlo lungo l'asta possa inevitabilmente sporcarlo nella parte esterna che poi va a contatto con la vagina. Ho visitato decine e decine di siti, sto diventando paranoico.. C'è chi dice che questo liquido potrebbe contenere comunque spermatozoi, e dunque rappresentare un rischio. Con questa paura, proprio non riesco a stare tranquillo.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
il liquido pre-eiaculatorio. cioè liquido vischioso, trasparente, risultante da eccitazione sessuale ma non da eiaculazione, NON contiene spermatozoi. Stia tranquillo in tal senso.
[#2] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2014
Gentilissimo Dottore,
la ringrazio per la risposta tempestiva e chiara. Ora mi sento tranquillizzato. Volevo farle un'ultima domanda. Ho letto su internet che questo liquido potrebbe contenere spermatozoi qualora vi sia stata una precedente eiaculazione, e dunque il liquido pre-eiaculatorio porterebbe con sé spermatozoi rimasti residui nel canale dell'uretra. Quanto a lungo gli spermatozoi residui ad una precedente eiaculazione rimangono "vivi" nel canale dell'uretra? E' vero che basta urinare e lavarsi accuratamente?

La ringrazio vivamente
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Si