Utente 332XXX
Buonasera, il 26 Novembre mio marito ha effettuato il primo spermiogramma, dopo 8 mesi di tentativi per avere il nostro primo bimbo, con esito azoospermia. Ha rifatto l'esame con 5 gg di astinenza e da quell'esame si sono visti "alcuni elementi di cui solo rari dotati di movimenti attivi" .
Il mio ginecologo ha approfondito attraverso i seguenti esami:
- culturali = positivo Stafilococchi
- dosaggi ormonali = FSH 15,30 (Val.norm. 1,0-8,0); LH 5,60 (Val.norm. 1,0-9,0); 17 BETA ESTRADIOLO 0,01 (Val.norm. 9-75); PROGESTERONE 0,77 (Val.norm. 0,13-1,26); PROLATTINA 5,10 (Val.norm. 1,0-20,0); TESTOSTERONE PLASMATICO 5,38 (Val.norm. Fino 11)
- ecografia testicoli = cisti nel contesto della testa dell'epididimo di sx in paziente con varicocele di II/III grado a sx
- ecocolordoppler vasi spermatici = varicocele I grado a dx e III grado a sx.
Ha già fatto il prelievo per i seguenti esami : fibrosi cistica, cariotipo, microdelezioni del cromosoma Y; nelle nostre famiglie sono tutti fertili e con bimbi, quindi nn ci sono neppure zii con questi disagi. Secondo la sua esperienza la situazione che coinvolge la fertilità di mio marito sarà risolvibile per una futura gravidanza?!? Anche se nel secondo spermiogramma si sono visti "alcuni elementi" si parla lo stesso di azoospermia? Grazie 1000.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
in effetti non si può parlare di azoospermia se si ritrovano anche rari spermatozoi all'esame de liquido seminale.
Per meglio caratterizzare il problema di suo marito, oltre ai corretti esami genetici già prenotati, sarebbe utile poter disporre del volume eiaculatorio (la quantità in ml di sperma prodotto in occasione dello spermiogramma) e della quantificazione dei volumi testicolari.
Prospettive di soluzione? Innanzitutto bisogna attendere i risultati dei test genetici; se non vi fossero problemi sarebbe da considerare in ambito di visita andrologica una possibile chirurgia correttiva del varicocele per migliorare la qualità del liquido seminale. Rimarrebbero poi aperte possibilità di concepimento tramite la fecondazione assistita.
[#2] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la sua gentile risposta.
Durante gli esami ecografici ed ecocolordoppler dei testicoli è emerso che entrambi i testicoli sono di forma e dimensioni normali. Riguardo il volume del primo spermiogramma (con 3 gg di astinenza) il risultato è 3,5 (Val.norm. 2-6), mentre nel secondo spermiogramma ( con 5 gg di astinenza) il risultato è 3,6 (Val.norm. 2-6). Questi due spermiogrammi sono stati effettuati presso un semplice laboratorio analisi, infatti dovrà ripeterli in una struttura appropriata, possibilmente dopo aver ricevuto l'esito degli esami genetici. In genere dopo l'intervento al varicocele, dopo quanti mesi si può valutare la produzione spermatica in quantità e qualità ??? Grazie ancora!
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Dopo una correzione del varicocele la valutazione del nuovo assetto seminologico va eseguita dopo uno, o meglio due, cicli spermatogenetici, cioè a 3-6 mesi.
[#4] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno Dottore, oggi ho ricevuto l'esito un solo esame (su tre) di mio marito; le microdelezioni del cromosoma y sono negative, ciò cosa vuol dire? Produce tranquillamente spermatozoi?
[#5] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno oggi ho saputo l'esito dell'altro esame "Fibrosi cistica" risultato per fortuna NEGATIVO come l' esame delle microdelezioni del cromosoma y... Mi domando se con questi due esiti, mio marito produce tranquillamente spermatozoi e quindi il suo problema di oligozoospermia sarà di tipo solo ostruttivo?! Attendo con ansia una Vs risposta!!! Grazie 1000
[#6] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
la negatività di questi esami, semplificando, ci dice che non ci sono situazioni che controindichino la ricerca di spermatozoi, ma non ci dice nulla sulla produzione o meno di spermatozoi da testicolo nè della probabilità di recuperarne con un'eventuale ricerca (micro)chirurgica. Il quadro di suo marito sembrerebbe suggerire, con i limiti di una valutazione via web, un problema non ostruttivo, o "secretivo", lasciando aperta la possibilità di ricerca di spermatozoi da testicolo.
Ci sappia dire che percorso vi prospetta il vostro Andrologo di riferimento.
[#7] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2014
Secondo la Sua esperienza, con una cura farmacologica per regolare i livelli ormonali e lo stafilococco , intervenire chirurgicamente per il varicocele , il quadro di mio marito potrebbe migliorare per riuscire ad avere una gravidanza naturale? Mi scusi ma siamo moralmente e psicologicamente distrutti e senza speranze. Grazie
[#8] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Teoricamente possibile, ma poco probabile. Rimangono aperte le opzioni di perseguire l'ottimizzazione della fertilità per poi procedere a fecondazione assistita, o con spermatozoi prodotti spontaneamente, o dopo ricerca di spermatozoi da testicolo.
Che ne pensa il vostro Andrologo?
[#9] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno dottore, mi scusi tanto se non ho più risposto e neanche collegata (c'è stato un doloroso lutto in famiglia). In questi giorni le nostre visite si sn annullate e rimandate tutte alla prossima settimana.L'unico impegno che abbiamo avuto è stato giorni fà, effettuando uno spermiogramma presso un laboratorio specializzato (e non generico come quello degli esami precedenti),con i seguenti risultati:
SPERMIOCULTURA : negativa
2- 3 LEUCOCITI x c.m. (Urine post-eiaculazione)
SPERMIOGRAMMA :
Volume (mL) : 5,50
Temperatura ('C) : 37
Viscosità e Aspetto : Normale
Ph: 8,60
Giorni d'astinenza: 3
Aggregazioni: Normale
Agglutinazioni: 1A
Elementi cellulari: normale
Emazie e Globuli bianchi: Assenti
Viscosità e morfologia : non valutabile

Concentrazione : 0,05 Milioni / ML
0,26 M/Campione
OMS 5
Progressivo (PR) concentrazione 0,02 Milioni/ML. - 0,09 M/Campione
Non-Progressivo (NP) concentrazione 0,02 Milioni/ML. - 0,09 M/Campione
Immobile (IM) concentrazione 0,02 Milioni/ML. - 0,09 M/Campione
Mobile concentrazione 0,03 Milioni/ML. - 0,17 M/Campione
Velocità
Rapido concentrazione 0,01 Milioni/ML. - 0,06 M/Campione
Medio concentrazione 0,01 Milioni/ML. - 0,06 M/Campione
Lento concentrazione 0,01 Milioni/ML. - 0,06 M/Campione
Immobile (IM) concentrazione 0,02 Milioni/ML. - 0,09 M/Campione
Conclusioni : Rarissimi spermatozoi mobili
(Nel referto ci sono anche i dati OMS 4 ma che non riporto per ragioni di lunghezza del testo).
Questo referto lo ha visualizzato, per il momento, soltanto il mio ginecologo consigliandoci una fecondazione assistita ICSI. Nei prossimi giorni sosterremo la visita dall'andrologo.Noi Speriamo sempre in un concepimento naturale. Secondo lei con questi esiti sarà possibile?!