Utente 332XXX
Salve,
Sono un ragazzo di 19 anni che ha praticato sempre attività moderata, da 1 anno pratico ciclismo in maniera più assidua, ma non agonistica, da quest'anno volevo cominciare a fare gare, ma sto avendo alcuni problemi.
sono andato dal medico sportivo che mi ha trovato dei BESV al massimo sforzo non molto preoccupanti, ma mi ha mandato comunque dal cardiologo per accertare che non sia nulla di grave.
Dal cardiologo ho svolto Holter 24h, Ecocolordoppler e Ecg sotto sforzo.

Esito Holter 24h:
Rare (12) extrasistoli ventricolari, monomorfe, non ripetitive.
Sporadiche extrasistoli sopraventricolari, talora blocatte o condotte con aberranza, ripetitive (18 coppie e 19 brevi runs di TSV).
Assenza di turbe della conduzione e della ripolarizzazione ventricolare.

Esito colordoppler:
Nei limiti della norma.
Ventricolo sinistro lievemente aumentato di volume, normocontrattile; normale rilasciamento diastolico. Ventricolo destro di normali dimensioni, normocontrattile. Dilatazione dell atrio sinistro (vol. atrio 36 ml/m^2 ... VN <25)
NB pratica attività sportiva.

Esito ecg dinamico: lievi e isolate extrasistoli.

Sono andato dal medico sportivo, che comunque non mi ha rilasciato il certificato di idoneità in quanto secondo lui il volume dell'atrio è elevato perchè secondo lui sono in overtraining.

1 mese e mezzo dalle analisi del cuore, succede che faccio un'uscita in bici e torno a casa e la sera avevo raffredore forte. 2 giorni dopo mentre dormivo nel pomeriggio, vengo svegliato dal cuore che sentivo letteralmente "nelle orecchie"... prendo il cardiofrequenzimetro ed ero a 95 BPM, quando di solito sono a 45-48.

da quel giorno le pulsazioni a riposo non si sono mai + ristabilizzate e sono circa 20 giorni che sono passati, ma le pulsazioni non sono mai stabili. a riposo variano da 52 a 77, mentre come metto il piede sulla bici, schizzano in alto molto più di prima, e quando mi fermo per qualche breve sosta non scendono sotto le 95 pulsazioni, quando prima scendevano facilmente a 65-70.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei dovrebbe eseguire una prova da sforzo massimale.
Non assume farmaci, caffeina, integratori, energy drinks o peggio ancora e' fumatore?