Utente 186XXX
Buongiorno gentili medici,
Vorrei chiedere, in via generale, se una condizione di elevato stress fisico può contribuire ad aumentare in un soggetto normoteso la pressione arteriosa.
Stessa domanda in caso di stress mentale o lavorativo.
In più vorrei, se possibile, chiedervi il significato di scarica adrenergica.
Grazie mille e felice weekend

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Vede l'organismo reagisce allo stress (non solo negativo...per esempio una vincita la Totocalcio..) con una scarica di produzione di adrenalina.
Che il paziente sia stressato quotidianamente da problemi lavorativi o familiari o da stress di opposto segno (vincere milioni al totocalcio) l'ipertensione arteriosa legata all'ipertono simpatico 8cioe' legato alla produzione di catecolamine) va curato con farmaci.
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Mi scusi dottore,
Ed in caso di stress fisico? Eccessivo lavoro fisico, giornata particolarmente stancante, eccesso di sport?
In caso di stress fisico (non so se si parla di stress o affaticamento dell organismo) il corpo umano può reagire con un aumento della pressione?si parla anche in questo caso di adrenalina?
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Anche durante lo sforzo fisico simproduce adrenalina, in tal caso pero l aumento della pressione arteriosa non avviene a causa della vasodilatazione indotta dallo sforzo.
la saluto
[#4] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottore,
E possibile che qualche ora dopo aver praticato attività sportiva anaerobica, il sistema nervoso simpatico rilasci grandi quantità di catecolamine generando un diffuso stato di ansia, malessere, tensione muscolare, ipertensione?
Mi capita sempre quando svolgo attività sportiva in orario mattiniero, mentre invece in orario serale e tutto ok.
Sono preoccupata sia per il fenomeno pressorio, che poi già dal giorno dopo rientra nei margini accettabili, sia perche ho sentito parlare di un tumore del surrene che secerne tali ormoni, c e da preoccuparsi?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi se
A sua paura è quella di un tumore surrenalica basta che esegua il dosaggio della catecolamine ppasmatiche ed urinarie ed uma ecografia ai surreni.
Arrivederci