Utente 332XXX
Buongiorno,
riscontro di non avere una vita sessuale soddisfacente; infatti pur cambiando partners, all'atto pratico non mi va in erezione nonostante la donna che ho davanti mi piaccia. Cosa mi consigliate? Premetto di avere un bravissimo parente medico di base ma l'imbarazzo e la vergogna è troppa per parlarne con lui. Che devo fare? Prendere viagra - cialis? Li si comprerebbe anche in parafarmacia? Ci vuole la prescrizione medica? Quanto costano?
Un amico mi ha consigliato di andare a fare una visita dall'andrologo ma non vedo cosa mi risolverebbe.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Un amico mi ha consigliato di andare a fare una visita dall'andrologo ma non vedo cosa mi risolverebbe.
Augurandomi che questa sparata sia dovuta a giovanile impulsività, le dico che le cause di aterazione erettili sono:
1) Ormonali
2) Prostatiche
3) Neurologiche,
4) Circolatorie
5) Prsicogene
6) Metaboliche.
Ogni causa ha la sua terapia. I sintomatici che lei cita possono essere usati come appoggio, ma non come terapia definitiva. Alcune cause abbreviano di 2-3 volte la aspettativa di vita, in quanto spie di malattie sistemiche.
Veda lei. Meglio seguire il consiglio.
[#2] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2014
Grazie Dottore per la rapida risposta e per il consiglio .... di seguire il consiglio.
Mi permetto di chiederLe una altra cosa: in quale sito posso cercare andrologi "affidabili"; ho sempre il terrore di essere fregato
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
il nosttro, ovve4ro quello della società italiana di andrologia. E nella sua città ove casca casca casca bene.