Utente 259XXX
salve
ho 35 anni sovrappeso 180cm x 88,7kg ho fatto recentemente analisi del sangue glucosio emoglobina glicata insulina risultate negative tuttavia si parlava di fattori di rischio per diabete considerando anche il fatto che consumavo molti zuccheri e carboidrati e anche che per altri motivi di salute facevo ben poca attività aerobica.

Dopo essermi dato una regolata con la dieta nel periodo prima di natale durante le vacanze ho forse perso un po il controllo della dieta mangiando pizza, patate al forno(non sapevo fossero cosi tanto glicemiche nessuno me lo aveva detto!!) , qualche gelato zuccherato, qualche cioccolatino , tuttavia pochiussimo alcol e niente panettoni o dolci natalizi...(max due dita di spumante)

insomma l'altro ieri ho comprato un gelato che il venditore di un bar biologico mi aveva venduto ERRONEAMENTE come dolcificato al fruttosio quindi che avrei potuto mangiare senza eccessivi rischi, ( invece poi oggi ho scoperto che era con zucchero di canna da un suo collega del bar, evindentemente piu competente..certo che io non posso mica fare le analisi chimiche a quello che compro...)

insomma tra i miei sgarri e informazioni errate che ho avuto ho probabilmente assunto molti zuccheri semplici tutti insieme in quella serata dopo circa 4 ore ho sentito sapore dolciastro sulla lingua , oggi non lo sento piu ma mi chiedo:

è possibile che sia passato da un rischio di diabete a diabete vero e proprio in 16 gg.? magari per aver mangiato gli zuccheri di cui sopra?
perfavore ditemi se cè questa possibilità, so che ho sgarrato ma non credevo fosse cosi immanentemente grave
saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

un'alimentazione ricca di cibi ad alto contenuto glucidico associata a sedentarietà e sovrappeso...sono le cause della patologia diabetica alimentare.

Al contrario, un regime dietetico ipocalorico-ipoglucidico, la pratica costante di attività sportive, il calo ponderale...allontanano questa preoccupazione.


In conclusione: nulla di irreparabile se adotta i suddetti accorgimenti come stile di vita!


Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta, lo so ma mi chiedevo se tale sintomo il dolce in bocca fosse già indice della progressione verso il diabete conclamato
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Limitatamente al Suo riferimento, la risposta è no.


Prego.
[#4] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
ok grazie
gia che c'ero volevo chiedervi se il gaviscon che io prendo per il reflusso contiene molti zuccheri , mi pare contenga saccarosio, e se si con quale preparato analogo non contenente zuccheri si puo sostituire grazie
[#5] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Non vedo la necessità di questa sostituzione a scopo preventivo, mentre informerei il Suo gastroenterologo di fiducia sul "reflusso"...probabile causa del sapore dolce che avverte.


Prego.