Utente 220XXX
Buongiorno,
ho scritto qualche giorno fa per una cosa molto banale ma sono una persona ansiosa.
Da quattro giorni ho avuto un lievissimo mal di gola e febbre bassa, primi giorni 37.7 massimo e sui 37.
Oggi e' il quarto giorno a 37.2 di febbre.
Sono a casa dal lavoro perche in vacanza, il problema e' che sono molto agitata e dormo 4 ore per notte.
Il medico mi ha dato un antibiotico per tre giorni e sospettato un po di sinusite.
Sono al secondo giorno e la febbricola non scende.
Non riesco a stare a letto e non riesco a dormire.
Sono gia in cura per i problemi di ansia e sonno ma al momento le medicine non stanno facendo effetto per tenere a bada l'ansia e insonnia.

Posso provare a fare una vita "normale" andando al lavoro in ufficio e cercando giusto di non sforzarmi troppo?
So di essere molto impaziente, ma purtroppo non riesco a fare altro, sono anche in psicoterapia ma non ne vengo a capo.

grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

è consigliabile attendere l'esito della terapia farmacologica per una corretta valutazione dei Suoi sintomi.


Se vuole ci aggiorni pure.


Prego.
[#2] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Ho finito l'antibiotico da due giorni.
In realta' la sintomatologia come al solito e' di molta ansia, quindi e' difficile capire cosa sia imputato all'ansia e cosa ad una "malattia".
Due giorni fa ero senza febbre, 36.8.
Ieri sono uscita e la sera avevo 37, che non dovrebbe essere particolare immagino.
Sto dormendo di piu grazie alle medicine.

Ho un leggero catarro la mattina, sono stata fumatrice per 15 anni anche se ora ho smesso.
Ovviamente lamento mille sintomi essendo ansiosa e ipocondriaca, ma non saprei dire quali siano importanti.

Oggi tornero' a lavorare.
Con 37 di febbre serale credo si possa.

grazie e scusate.
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
In effetti, come riferisce, la situazione "organica" è già nettamente migliorata!

Si faccia anche consigliare dal Suo Curante un ciclo di aerosolterapia. Le sarà di notevole aiuto per le vie respiratorie.


Prego.
Buona giornata.