Utente 327XXX
Buonasera, spero di essere nella sezione giusta.
La sera di capodanno ero un pò brilla e nel bagno perdendo l'equilibrio sono caduta sbattendo il naso al muro....subito mi è uscito parecchio sangue (come una fontanella) ma poi ha smesso di sanguinare da solo. Non l'ho detto a nessuno e ho continuato la festa con un pò di fastidio al naso. Non ho messo ghiaccio né niente. La notte non ho respirato bene a causa del sangue coagulato nel naso. Non mi faceva male, solo gonfiore. A distanza di una settimana noto che c'è una piccola gobbetta, un rigonfiamento proprio sulla gobbetta del naso che io avevo già di mio (che solo se schiaccio mi fa male). Mi da molto fastidio esteticamente. Ho letto che potrebbe essere un callo cartilagineo. MA PASSERA'? COSA DEVO FARE? METTERE QUALCHE POMATA? RITORNERA' AD ESSERE IL NASO DI PRIMA?
Mi preoccupo perchè il mio naso non è bello già di suo, figuriamoci con la gobbetta.
Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.ma Sig.ra,
la gobbetta/tumefazione che Lei descrive potrebbe essere l'esito di un ematoma o di reazione periostale.
Potrebbe anche regredire spontaneamente ma, al momento, non serve l'applicazione di "POMATA".
Le suggerisco di attendere qualche settimana tranquillamente e di richiedere al Suo Medico di Medicina Generale un'eventuale consulenza chirurgica nel caso non vi fosse miglioramento.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
Grazie, oggi ho fatto la visita dall'otorino e dopo ovviamente una radiografia è venuto fuori che non ho rotto nulla ma ho una deviazione del naso a sinistra con conseguente occlusione della narice sinistra. In effetti di notte faccio fatica a respirare e mi sveglio tappata. Mi ha consigliato di operarmi. Volevo sapere però se raddrizzare il naso non abbia conseguenze dal punto di vista estetico, cioè io ho una gobbettina già di mio, e credo che con la botta si sia accentuata, ma con l'operazione potrebbe andare via oppure potrebbe peggiorare o accentuarsi?....io ci tengo a respirare ma anche all'estetica un pò ci tengo :)
So che per togliere la "gobba" ci vuole un intervento di rinoplastica, ma se il chirurgo è anche un chirurgo plastico nel raddrizzare il naso potrebbe anche sistemare il difetto?
Lei nella sua esperienza, se ha fatto interventi di settoplastica, a persone con la gobbettina, senza che gliela abbia toccata, ha notato miglioramenti?
Grazie