Utente 252XXX
Buongiorno,
da circa un mese e mezzo ho la sensazione di tuffi al cuore.
All' inizio avevo solo questa sensazione qualche volta al giorno e poi il desiderio di eruttare aria.
Mi sono rivolta ad un cardiologo cira un paio di settimane fa che mi ha eseguito un ecg dove non è stato rilevato nulla.
Ho eseguito ECG ed esami del sangue.
Dall' ecg non è apparso nulla di strano apparte ritmo aumentato (forse dovuto all' ansia) e anomali di T.
Dagli esami del sangue non è apparso nulla di stano solo CPK 201 e la prc 0,52 su 0,50. Per il resto appena piu' altri del normale la formula leucocitaria.
Ho poi eseguito l' holter e l' ecocardio.
Dall' holter sono stati rilevati 37 ectopici ventricolari tutti singoli e 269 sopraventricolari di cui 182 singoli 87 battiti a salve.
Dall' ecocardio lieve aumento delle escursioni del setto interatriale, minima insufficienza mitralica a live tricuspidale, con referto sostanzialmente nella norma.
Il numero di extrasistole è normale?
Posso stare tranquilla?
grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Sono ectopie numericamente irrisorie....
Si tranquillizzi pure.
Saluti cordiali