Utente 333XXX
gentili dottori
Ho 43 anni, sono alto 1,83 kg 80.
Durante la mia prima visita per l'idoneità agonistica, nel 1999, scoprii di avere un prolasso alla valvola mitrale, confermato da successivo esame ecocardiografico, mitrale ampia con lieve prolasso dei lembi, al doppler lieve insufficenza mitralica.
Da allora ogni anno mi viene rilasciata regolare idoneità agonistica eseguendo alla visita test da sforzo con ciclette.
Ogni tre/quattro anni il mio medico sportivo mi fa eseguire la visita cardiologica completa di ecocardiogramma, l'esito rimane il solito, prolasso valvola mitrale lieve insufficenza.
Lo scorso mese di Novembre mi reco dal cardiologo per effettuare la solita visita cardiologica prima di effettuare quella per l'idoneità agonistica ma purtroppo l'esito cambia, questo è il referto:
- dimensioni aorta ascendente 38mm
- dimensioni atrio sinistro 35mm
- diametro diastolico ventr. sx 54mm
- diametro sistolico ventr. sx 29 mm
- spessore setto interventric. 10mm
- spessore parete posteriore 09mm
- volume ventricolare sx normale
- efficenza contrattile globale normale
referto esame 2 D:
non evidenti alterazioni segmentarie della cinetica ventricolare sx.
lieve ipertrofia basale del setto interventricolare.
valvola mitrale caratterizzata da ispessimento dei lembi, in particolare del lembo posteriore, con caratteristiche mixomatose, che presenta chiaro prolasso (più lieve prolasso a carico del lembo anteriore).
valvola aorta tricuspide con cuspidi lievemente ispessite, mobili.
nella norma le restanti strutture esplorate
referto doppler:
insufficenza mitralica di grado medio
minima insufficenza valvolare aortica
elettrocardiogramma:
RS 75 sostanz. nei limiti di norma
Chiamo il mio medico sportivo il quale mi consiglia un'altra visita cardiologica, questo è l'esito:
Eupnea Aia nei limiti,toni cardiaci ritmici, validi, normofrequenti. Click mesostolico apicale, soffio telesistolico. Compenso emodinamico
ECG ritmo sinusale 70/m. Tracciato normale
ECOCARD. ventricolo sx mediamente aumentato di volume (VTD190) con funzione contrattile conservata, mixomatosi della valvola mitrale rigurgito grado L-M, mixomatosi della valvola aortica rigurgito lieve, Sezioni dx nella norma, aorta lievemente ectasica, atrio sx ingrandito.
Conclusioni, mixomatosi della valvola mitrale con rigurgito lieve-medio.
Terapia, attualmente non necessita.
Torno dal mio medico sportivo che ovviamente non rilascia l'idoneità agonistica, mi consiglia anche un'esame holter 24 h conprensivo di uscita in bici ad una frequenza massima di 140bpm, questo è l'esito
ritmo sinusale, rarissimi battiti ectopici atriali,singoli o ripetitivi, un battito ectopico atriale bloccato, rarissimi battiti ectopici ventricolari singoli, tardivi, una coppia.
Blocco atrio ventricolare di primo grado notturno, non ulteriori turbe di conduzione atrio o intra ventric.
Non alterazioni ST-T suggestive di ischemia
Posso fare ancora ciclismo? Quanti BPM?
se serve possoinviare esiti via mail
Sono scoraggiato

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se l'idoneità le è stata revocata,ovviamente non può più fare attività sportiva agonistica...Il problema valvolare, però, al momento non è dei più drastici. E' importante anche valutare eventuali aritmie secondarie con un Holter cardiaco delle 24 h.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
buonasera dott. Rillo
grazie per la cortese disponibilità.
L'esame holter cardiaco l'ho fatto e come ho scritto nel messaggio precedente questo è l'esito:
ritmo sinusale,
rarissimi battiti ectopici atriali,singoli o ripetitivi in una coppia ed un breve run; un battito ectopico atriale bloccato, rarissimi battiti ectopici ventricolari singoli, tardivi, una coppia.
Blocco atrio ventricolare di primo grado notturno, non ulteriori turbe di conduzione atrio o intra ventricolare dello stimolo elettrico
Non alterazioni ST-T suggestive di ischemia miocardica.
Io non ho nessun sintomo, solo dei piccoli fastidi sul lato sinistro del petto.
Ancora grazie