Utente 333XXX
Buongiorno dottore
non mi prenda per matto, ma volevo sottoporle un quesito. Ho fumato fino a 30 anni poi ho smesso e ricominciato solo quest'anno per sette mesi. Poi ho terminato definitivamnte (seppure non un grande fumatore...)

Da mercoledi' ho cominciato con mal di gola, raffreddore, trachea in fiamme. Ho provveduto con antibiotico e mucosolvente ma adesso ho una tosse stizzosa con costante sensazione di irritazione in gola, soprattutto quando mi sdraio.

ho pochissimo espettorato (oggi quasi nullo) e quando tossisco un po' di bruciore dietro la schiena.

Mi chiedo se questa potrebbe essere una patologia che nasconde una patologia cancerogena...soprattutto alla luce di quanto leggo su internet delle tosse secche.

Ho a volte un po' di fiato corto, ma ho anche il naso chiuso, perche' ovviamente raffreddore.

Mio padre e' morto a sessantadue anni di tumore al mediastino (fumava due pacchetti di sigarette al giorno) mio nonno a 84 di tumore ai polmoni.

La ringrazio


Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Sembra una sintomatologia da infezione delle vie respiratorie piuttosto che da neoplasia.
La via maestra è farsi visitare dal curante.

Prego
[#2] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
la ringrazio domani andrò scuramente ma sono tre giorni che non dormo pensando che possa nascondersi un tumore polmonare
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
La visita annullerà le sue ansie.

Auguroni
[#4] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
gentilissimo. le chiedo un'ultima informazione
ma come e' possible che la temperatura, con termometro tradzionale, in bocca misuri 37
mentre nella gamba e nell'ascella 36 2? qual è la piu' attendibile
[#5] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Quella rettale.
[#6] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio dottore. Una postilla.
Finalmente si sono stappate le orecchie. Mi trovo ora in questa condizione: febbre non ne ho (oscillo tra i 36.6. e i 37) non ho dolori apparenti, ma SOLO SE PROVOCATA (cioe' se faccio io dei colpi di tosse) ho questa tosse di gola catarrosa.

Mia madre, sfottendomi, mi dice ecco il tisico. E' una tosse abbastanza grassa di gola alla quale segue l'espettoro di muco tra giallo ebiancastro denso.

Domani FORSE il mio medico torna (è in ferie). io sto continuqando a fare fumenti di sobrepin, ma mi chiedo l'origine di questo muco. E' muco bronchiale o di gola? come lo si distingue?

Per ilr esto, non ho colpi di tosse o accessi di tosse in alcun modo, se non provocati.

Ovviamente, contonuo a non ffumare.
grazie
[#7] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Si tranquillizzi, il quadro sembra regredire,
il suo curante saprà auscultarla
poichè solo la visita medica diretta consente la distinzione che chiede.

Prego
[#8] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
grazie mille. Ritengo, con razionalità, che se fosse stata una patologia cancerogena , un semplice antibiotico non l'avrebbe comunque migliorata (miglioramenti ce ne sono stati).


E' la parte non razionale che prevale, ahime'
[#9] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Si tranquillizzi.

Auguroni
[#10] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
la ringrazio infinitamente per la pazienza
[#11] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
dottore volevo solo dirle che finalmente il medico curante mi ha visitto.
Bronchi e polmoni sono liberissimi e, per quanto lo riguarda, avendo io smesso di fumare e comnque avendo fumato 6 mesi negli ultimi undici anni, non rileva neppure la necessità di fare una rx toracica.

Grazie ancora per l'assistenza

[#12] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Molto bene.

Saluti cordiali
[#13] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
dottore, mi scusi, volevo solo chiedere un chiarimento e un aggiornamento.

la dottoressa mi ha dato clenil e fluimucil per via inalatoria

Ho cominciato a farlo.

Solo che da ieri, pur non avendo tosse meccanica, avverto continuamente la necessita' di tossire per schiarire la gola, ed espettorio muco verde scuso. Come se avessi la sensazione che il muco scenda dal naso verso la gola

Inoltre, quando mi soffio il naso spesso esce sangue fresco.

Mi chiedo se tutto questo e' normale.....

Se bronchi e polmoni sono liberi, perche' avviene questo?

anche nel muco che espello, esce sangue, se tiro su con il naso..

sono molto molto spaventato......

una patologia oncologica potrebbe non dare sintomi all'oscultazonione? la ringrazio!
[#14] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Stia tranquillo fa parte del quadro clinico,
si fidi e si affidi alla sua dottoressa.

Prego
[#15] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
la ringrazio
anche questo pomeriggio ho avuto un paio di episodi
sangue dal naso se soffio
e muco trasparente con dentro la classica riga di sangue sottile

questo non in presenza di colpi di tosse ma di "assorbimento " del muco tirandolo dal naso.

Cerco di stare tranquillo ma essendo ipocondriaco e' un problema.

Mi chiedo come mai solo da due giorni questi episodi, dopo che sono tornato dalla dottoressa

puo' essere in concomitanza con le inalazioni che sto facendo?
[#16] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Sono aspetti compatibili con il suo quadro clinico e per nulla sospetti di neoplasia se questa è la sua paura.

Con questo riterngo chiuso il consulto,
Invitandola a rispettare le linee guida, non reiterando richieste identiche
http://www.medicitalia.it/consulti/Oncologia-medica/395175/Sintomi-e-riciesta
[#17] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
dottore io la ringrazio e chiedo scusa se ho violato le regole
purtroppo il mio curante e' via per una settimana e continuo a raschiare muco
dal quale esce sangue vivo, e a soffirare naso dal quale esce sangue vivo.
sento il naso completamente irritato
ormai e' il terzo giorno e sono seriamente preoccupato.
si, temo una neoplasia
[#18] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
volevo solo informarla che sono tornato dal curante ora
ha rilevato un'ulcera nel naso. sostiene che sia una rinite. mi ha sospeso l'aerosol perche' potenzialmente irritante.


mi ha detto che se poi non passa, effettuiamo una rx al torace

onestamente, non so se sia una buona o una cattiva notizia....
[#19] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
buongiorno dottore, mi scusi so che non dovrei scrivere, ma sono in un momento di fortissima
tensione. Stanotte ho perso il mio adorato cane.

Mi rendo conto che parte del mio malessere e' mentale, pero' volevo dirle che anche ieri sera, sollevandolo (circa 25kg a peso morto) ho faticato parecchio con il fiato
stanotte tornando a casa a letto avevo sensazione di fame d'aria

oggi, nel mentre che continuo con clienil, continuo ad avere tosse di gola (gola irritata) e continuo a staccare dalla gola muco verde scuro.

Non so se dipenda dal fatto se continuo a piangere o meno.

Mi sto interrogando sulla necessita' di andare da un pneumologo, effettuare la rx toracica, la spirometria.

Questo nonostante il parere contrario del curante.

Mi chiedo se in presenza di neoplasia, l'auscultazione rivelerebbe qualcosa

Continio a non fumare (ormai ho smesso da una settimana) e mi chiedo se questo muco puo' dipendere.


la ringrazio. mi scusi, ma sono in un momento di buio totale