Utente 310XXX
Buongiorno, vorrei chiedere un consulto a proposito di mia madre (73 anni). Questa notte ha avvertito un dolore piuttosto forte che partiva dal collo e scendeva fino al seno sinistro (di lato); il dolore è poi scomparso da solo dopo un po' di tempo. Preciso che da qualche giorno mia madre è alle prese con una forma influenzale (con tosse, mal di gola e qualche linea di febbre), e già nei giorni scorsi aveva avvertito un po' di dolori tra le spalle e il torace.
Io, che sono una persona piuttosto apprensiva (soprattutto da quando mio padre ha avuto un infarto), avrei voluto portarla al pronto soccorso, ma lei non ha voluto, anche perchè stamani non ha più dolore (secondo lei si è trattato semplicemente di un movimento sbagliato) e dice di sentirsi bene. Vorrei comunque chiedere un consiglio sul da farsi.
Grazie in anticipo e un cordiale saluto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Difficile darle un consiglio per via telematica. Se il dolore tuttavia si modificasse con gli atti del respiro e con i movimenti mi tranquillizzerei.
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
Gentile dott. Cecchini,
grazie per la sua risposta. In realtà il dolore non si è più ripresentato, e mia madre ha ripreso per tutto il giorno le sue normali attività, senza che avere nessun problema. Forse si è trattato solo di un dolore di origine articolare o muscolare. Domani comunque andrà a farsi vedere dal suo medico.
Ancora un cordiale saluto