Utente 333XXX
Salve, buon pomeriggio. In breve vi esporrò il mio "problema". Sono un giovane di 21 anni e da circa un annetto ho notato che durante l'eiaculazione il mio liquido seminale è di colore giallastro molto gelatinoso. Siccome sono un poco fifone ora mi sto iniziando a preoccupare perché non so da cosa possa dipendere questo problema. Non ho nessun dolore o bruciore durante l'eiaculazione, e premetto che per diversi anni ho usato integratori alimentari dato che svolgo regolare attività fisica. Tali prodotti sono: creatina, proteine in polvere ed amminoacidi. Può essere anche questa la causa? Porgo la mia speranza in una vostra risposta. Buon pomeriggio.


DISTINTI SALUTI

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,.
l' aspetto dello sperma non vuol dire nulla, cambia in relazione alla idratazione, alla alimentazione, alla frequenza eiaculatoria. Non ci dia importanza.
[#2] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio Dott. Giorgio Cavallini per la sua esaudiente risposta. Ora sono molto più tranquillo. Buonasera.