Utente 333XXX
Gentili Medici,
da un po' di tempo la mia compagna ha dei problemi di tipo psicologico, che non le permettono di avere temporaneamente dei rapporti sessuali con me perché impaurita dalla possibilità di rimanere incinta, pur prendendo la pillola da ormai 5 anni, problemi psicologici che stiamo, insieme all'aiuto di alcuni specialisti, tentando di risolvere.
In queste due settimane mi si sono verificate delle polluzioni notturne, in seguito a dei sogni che ho fatto in cui sognavo la mia compagna. Mi sono svegliato a pancia in giù e ho notato però di non essermi sporcato le mutande. E' possibile che lo sperma sia rimasto all'interno? Sono normali questi fenomeni? Inoltre poi ho parlato con la mia compagna, che era preoccupata che nel sonno l'avessi toccata, ma sono sicuro di no, è stato solo un sogno. Il problema è che dopo che mi sono recato al bagno, lei non voleva che la abbracciassi nemmeno, per la paura che le mie mani fossero sporche, eppure sono sicuro di non aver praticato alcuna masturbazione e di non essermi sporcato pulendomi, oltre che di averle pulite con una salviettina umidificata prima di tornare a letto.
Scusatemi per il lungo racconto e le tante domande, spero di riuscire a ricevere delle risposte che mi possano tranquillizzare.
Grazie di cuore per il vostro servizio e un cordiale saluto di cuore

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

normalemnte l'orgasmo compreso quello che si può avere durante il sonno si accompagna alla fuoriuscita di liquido seminale. In alcuni casi specie nel sonno può esservi la sensazione non reale di orgasmo e quindi non si ha la fuoriuscita di liquido seminale. In queste situazioni non esiste nessun periocolo di fecondazione.
[#2] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la gentile risposta dottore.
Quindi Lei mi conferma, che in questo caso (non eiaculazione), ma anche nel caso in cui avvenga l'eiaculazione ma non ci sia nessun rapporto in quei momenti tra me e la mia compagna (tralasciando il fatto che prende la pillola che di per sè è una garanzia) non c'è alcun pericolo di fecondazione?
La ringrazio infinitamente
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Assolutamente no!