Utente 333XXX
Buonasera,
vorrei sapere se ho bisogno di una visita genetica, in quanto alla mia prima gravidanza ho subito un aborto a causa di una triploidia 69 xxy.

Né nella mia famiglia, né in quella di mio marito ci sono malattia cromosomiche (trisomie ecc..), mio marito ha zii avuti con parto gemellare
(deve quindi esami agli spermatozooi?).

Ci sono possibilità che si presenti di nuovo questo problema?
Si può fare qualcosa per evitare che ciò accada?

La ringrazio anticipatamente dell'attenzione
Distinti saluti
[#1] dopo  
Dr.ssa Stefania Zampatti
32% attività
8% attualità
12% socialità
GENZANO DI ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
Generalmente la possibilità che un evento del genere si ripeta è molto bassa, ad ogni modo una consulenza genetica può spiegarle i meccanismi attraverso i quali si genera una triploidia e indicarle gli esami da eseguire in occasione di una futura gravidanza.