Utente 196XXX
Buon giorno. Ho 24 anni e sono al 4 mese di gravidanza. Da 2 notti non riesco a dormire per un dolore alla gamba destra . Stamattina ho visto uno vena blu in rilievo e dolorante. Non ho una vita sedentaria anzi avendo un altro figlio sempre in movimento. Il problema che soffro di ansia e panico e qualsiasi cosa mi viene io penso al peggio. Come per esempio tempo fa avevo letto su internet di una donna al 6 mese di gravidanza morta per un embolia polmonare. Ed ecco che io viaggio con la mente e penso alla mia vena che mi fa male e penso al peggio.secondo lei questa vena varicosa che mi e uscita e pericolosa? La ringrazio in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
i sintomi che riferisce vanno inquadrati con calma e serenità.
La comparsa di segni di insufficienza venosa (o il loro incremento) in gravidanza è molto frequente e per fortuna solo in casi molto rari comporta conseguenze tragiche come quella che la preoccupa.
E' opportuno tuttavia che la cosa sia sottoposta alla valutazione dal vivo di uno Specialista.

Le accluso un link che potrebbe essere utile:
http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-vascolare-e-angiologia/91-varici-gravidanza.html
[#2] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la sua risposta so che l'ansia non aiuta per nulla. Comunque vedrò come sto ancora in questi giorni se passa o no ma mi faro sicuramente vedere una visita in più non fa mai male.
[#3] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Buon giorno dottore volevo aggiornarla. Sono stata dal dottore che intanto mi ha prescritto Hirudoid e mi ha fatto eseguire le analisi del sangue per escludere la flebite.
Ho l'emoglobina bassa 10 e anche Mcv mch . Poi mi ha fatto fare anche tempo di protrombina attività 99 il valore di riferimento 70-100
I.n.r 0.99
Aptt
Tempo 23 sec. Riferimento 22-34
Ratio. 0.82. Riferimento 0.80-1.20




Sulla base dei analisi lei cosa può capire. La ringrazio ancora in anticipo
[#4] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Le analisi del sangue che ha praticato sono certamente utili ma non consentono di confermare o meno la presenza di una flebite, che se a localizzazione superficiale potrebbe essere rilevabile già con l'esame clinico (visita).
Le consiglierei di sottoporsi a visita specialistica con ecocolordoppler.