Utente 334XXX
Soffro da sempre del problema indicato in oggetto(20 anni). I miei rapporti durano sempre alcuni secondi ormai sono rassegnato a questa situazione. Ho provato varie soluzioni quali priligy 30mg senza risultati, cremeanestetiche con riultati deludenti.
come devo procedere per affrontare seriamente la situazione?
Tramite internet ho contattato varie specialisti!!!!! mi hanno proposto soluzioni molto costose, sinceramente non riesco a fidarmi...
Cosa devo fare?
esiste realmente una soluzione alla mia eiaculazione precoce?
distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent,mo utente

la soluzione esiste e non si chiama internet, ma consultarsi in diretta con lo specialista che dopo una visita approfondita saprà indicarle il percorso migliore per superare il suo problema.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per avermi risposto.
Potrebbe indicarmi uno specialista affidabile se possibile non troppo lontano da dove risiedo: Perugia.
Distinti saluti
grazie
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

consulti i nostri specialisti nell'elenco regionale.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
Anche io, come il dr. Maretti le dico che il web non è un clinico.

L'e.p., così come tutte le disfunzioni sessuali, necessita di un inquadramento diagnostico di tipo andrologico, in seguito le suggerirei un approfondimento psico-sessuologico, da quanto leggo sembra trattarsi di una e.p. Long life, cioè che appartiene alla sua vita sessuale da sempre.

l'eiaculazione precoce, è una disfunzione sessuale della fase dell'orgasmo e va diagnosticata sempre dall'andrologo, a seguito di visita specialistica, poi la terapia si stabilisce di conseguenza, ma certamente non online...

Vi sono svariati tipi di e.p., anteportas, intra portam ( fuori o dentro l'ambiente vaginale), primaria, secondaria, assoluta, situazionale.
Sarebbe opportuno conoscere lo IELT( tempo di latenza eiaculatoria intravaginale) e le emozioni associate alla sfera della sessualità e della sua dimensione di coppia, da analizzare sempre e decodificare.
L'approccio terapeutico, potrebbe essere:
counseling psico-sessuologico, psicoterapia, terapia di coppia ad orientamento sessuologico, trattamento integrato( farmacoterapia e terapia mansionale), farmaco on de mand( cioè al bisogno).

Una diagnosi che non tenga conto della poliedricità della disfunzione, ma che la tratti scevra dall' aspetto emozionale e di coppia, può contribuire a mantenere in vita la disfunzione stessa, immodificata nel tempo .

Le allego un canale salute delle letture ed il link di un mio libro sull' e.p




http://www.medicitalia.it/salute/eiaculazione-precoce

http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/3854/Si-puo-prevenire-l-eiaculazione-precoce-Quell-incontrollabile-fretta-del-piacere
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/1358/Eiaculazione-precoce
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/1190/Eaiculazione-precoce
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/963/Eiaculazione-precoce-
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/3220/Eiaculazione-precoce
http://www.medicitalia.it/libri/9-eiaculazione_precoce_riflessioni_e_strategie_per_risolvere_il_problema.htm
[#5] dopo  
Dr. Giacomo Luigi Del Monte
36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
In accordo con i colleghi, dopo aver valutato l organicità del problema e non aver trovato nessun riscontro, potrebbe provare qualche soluzione più impegnativa rispetto all eiaculazione.
La sessualità e ' spesso espressione della ns personalità , del ns carattere.
Questo meccanismo sessuale con il tempo si "cronicizza" rendendo difficile la soluzione in poco tempo.
Provare una strada psico sessuale potrebbe aiutarla sia da un punto di vista tecnico che da un punto di vista mentale.
Buone cose