Utente 330XXX
Buonasera, sono alto 1,70 m e peso 58 kg, il 4 novembre dell'anno scorso sono stato ricoverato per uno pneumotorace spontaneo con immissione di un drenaggio,che non bastò perchè mi rintracciarono delle bollicine mediante la TC,ma andò tutto bene,il 14 novembre fui dimesso e non ebbi più problemi fino ad adesso.Ora mi chiedo so che per tornare a giocare a calcietto è troppo presto,mi hanno detto detto di aspettare almeno 2,3 mesi.Però mi chiedo se posso almeno andare a fare una corsetta pomeridiana senza esagerare visto che mi avevano consigliato di aspettare 1 mese prima di correre ed essendo passato 2 mesi vorrei incominciare. Ma dopo le operazioni che ho fatto 2 kg a braccio e fare addominali sono davvero cosi tanti calcolando che sono passati 2 mesi?
Poi un'ultima domanda visto che fino ad oggi 17 gennaio sono passati 2 mesi dall'uscita dall'ospedale crede che agli inizia di marzo potrò ricominciare a praticare calcetto 2 volte alla settimana senza partita?
La ringrazio di tutti e scusi le troppe domande.
[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

dopo aver subito un drenaggio pleurico per un pax spontaneo, ritengo corretto un periodo di convalescenza di 2-3 mesi.

direi che alla fine del mese potrà riprendere gradualmente la sua attività fisica, con lenta e progressiva ripresa fino ad arrivare a praticare tutti gli sport da lei preferiti.

spero le abbiano però già sconsigliato, qualora le praticasse, le immersioni.

le auguro una buona fine di convalescenza.