Utente 205XXX
Buonasera,
Volevo chiedere una informazione.
Dopo aver fatto una visita cardiologica con ecg da sforzo il cardiologo mi ha consigliato di fare un po di movimento. Ho quindi acquistato un tapis roulant e da una decina di giorni, alla sera quando torno a casa dal lavoro, faccio circa mezzora di camminata veloce e un po di corsa.
Ora, quello che volevo sapere era se il tempo dedicato era quello giusto, e se il camminare/correre poteva darmi qualche problema; mi spiego: da 3/4 giorni sento come un fastidio alla gamba sinistra; non e' un dolore e nemmeno una parestesia; e' solo un fastidio che sento durante il giorno; va e viene e spesso mi da fastidio anche la mano sinistra.
Non e' la prima volta che sento questi disturbi, li ho avuti anche negli anni passati.
Premetto che sto seguendo una cura a base di Zoloft causa la mia ansia.
Secondo voi devo fare ulteriori controlli?
Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvio Boer
28% attività
12% attualità
16% socialità
TORRE PELLICE (TO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
L'attività fisica da Lei iniziata può solo essere benefica anche se personalmente preferisco dare indicazione all'uso della cyclette con attività in scarico. Il fatto di avere eseguito ECG da sforzo dovrebbe garantirle che non vi siano controindicazioni a tale pratica. se permangono comunque questi disturbi ne parli con il suo Medico di Famiglia che provvederà a visitarla e darLe le corrette indicazioni. Cordiali saluti. Dr.Silvio BOER
[#2] dopo  
Dr. Francesco Nicolosi
24% attività
0% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2010
Se ha cominciato subito con mezzora di camminata e poi con la corsetta potrebbe anche essere normale avere i disturbi che lei accusa.Non potendola visitare non posso quantficare l'entità del suo malessere muscolare.Di norma ,se si passa da una vita sedentaria ad una comprendente dell'attvità motoria,si comincia gradatamente,magari facendo degli esercizi di stretching,andature piu' o meno veloci ma di 3-4 minuti massimo per 4-5 serie,per poi aumentarle gradualmente.
Si affidi con serenità ad un fisiatra di sua fiducia.
Auguri
[#3] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
Grazie.
[#4] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno,
Per scrupolo ho effettuato il controllo dal neurologo, il quale mi ha sottoposto ad una accurata visita medica facendomi effettuare tutte le prove del caso; secondo il suo parere di neurologico non ha riscontrato nulla e quindi non devo effettuare nessun ulteriore esame.
Visto che sto seguendo una cura ci dobbiamo rivedere tra un tre/quattro mesi per vedere come procede il tutto.
Ora quello che vi chiedo e' se, come uso del tipis roulant puo' andar bene questo:
1 volta al giorno alla sera per 30/40 minuti intervallando 7/8 minuti di camminata veloce con una leggera corsa, e ripetendo questo per piu' volte fino all'esaurimento del tempo.
Nel week ripeto gli esercizi 2 volte al giorno.
Grazie


[#5] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno,
Sto correndo da circa un mese e mezzo ogni sera per 30/40 minuti sul tapis roulant, e da un po di giorni sento un dolore alla fine della caviglia destra, credo al tendine di achille. Al tocco mi fa x un po male e vedo anche un po di gonfiore.
Devo smettere la corsa/camminata? O usare medicinali?
Grazie.