Utente 332XXX
Alla luce di alcuni esami che mi erano stati prescritto causa prostata ingrossata e caduta di capelli, vorrei sapere se i livelli serici di Diidrotestosterone (DHT) sono correlabili all' attività della 5-alfa reduttasi, cioè quindi più dht nel sangue = maggiore probabilità di alto livello dell' enzima anche nella prostata e pertanto ipertrofia, oppure non riflettono significativamente la situazione metabolica degli androgeni a livello prostatico, vale a dire che una ipb ci può essere con dht alto o basso che sia.

GRAZIE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore, mi permetto di nutrire forti perplessità che alla sua età lei possa avere una ipertrofia prostatica (improbabile prima dei 50 anni). In ogni caso l'ipertrofia prostatica non è in senso stretto clinicamente diagnosticata/monitorata/valutata sulla base dei livelli sierici di DHT.
[#2] dopo  


dal 2014
Grazie della Sua risposta, ho la prostata ingrossata a seguito di una prostatite ma all' ecografia che ho fatto successivamente non ci sono segni di ipertrofia e non ho batteri nel liquido seminale, quindi semmai prostatite abatterica.

Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Grazie.
[#4] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Grazie.