Utente 726XXX
Salve, ho 21 anni e da molti anni, o forse da sempre, non ricordo, ho un problema al pene che mi assilla, e ora avrei intenzione di affrontarlo.
Sulla parte sinistra del prepuzio, è presente una linea rossiccia simile ad un taglio, che va dalla punta del prepuzio fino a quasi la base.
Non ho la minima idea di che si tratti, e prima di rivolgermi eventualmente ad un andrologo di persona, mi piacerebbe avere qualche informazione anticipatoria.
Devo preoccuparmi, oppure i miei dubbi sono in realtà frutto di ignoranza?

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro ragazzo,francamente non ho compreso quanto descrive,ma "a naso" ritengo ininfluente il problema.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

partendo dal meato uretrale ( l'orifizio da cui esce l'urina) esiste una linea che corrisponde al frenulo e si prolunga lungo la cute del prepuzio fino alla base del pene.
Questa linea mediana, più o meno evidente, corrisponde alla linea di fusione delle due parti del corpo umano
E una linea assolutamente normale!
Cari saluti
[#3] dopo  
Utente 726XXX

Iscritto dal 2008
Salve,
grazie mille per entrambe le risposte.
Dott. Pozza, grazie delle rassicurazioni. Sarei però curioso di sapere come sia possibile che nel mio caso questa linea sia così vistosa. Non mi da problemi di alcun tipo, ma col pene a riposo è effettivamente ben in mostra.
E' possibile in qualche modo semplice e indolore renderla meno visibile?

Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ma quanti peni vede al giorno per affermare che il Suo presenta caratteristiche ,così parcellari, diverse dagli altri?Si tenga con dignità il Suo pene e viva sereno.Cordialità.
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
PRogrammi la visita Venereologica, od urologica per confermare il postulato diagnostico già suggeritole e consistente nel RAFE MEDIANO del pene: saldatura embrionale per foglietto neuroectodermico presente in tutti i maschietti..

cari saluti

[#6] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,
la famosa linea, rafe mediano, può essere più o meno evidente, da soggetto a soggetto.
Purtroppo non si può fare nulla o poco per modificarne l'aspetto.
Nel dubbio si faccia vedere da uno specialista
cari saluti
[#7] dopo  
Utente 726XXX

Iscritto dal 2008
Mi sono tolto un piccolo peso.
Grazie a tutti.

Buon lavoro.