Utente 334XXX
Salve, è un paio di giorni che ho un dolore al braccio sinistro, più precisamente tra spalla e gomito. Non è un dolore muscolare, è come se fosse delle fitte. Inoltre, da ieri, mi vengono delle fitte nella parte sinistra del petto, anche se non forti fanno comunque preoccupare perchè ovunque ho letto c'è scritto che il problema è il cuore.
Ho 18 anni, sono alto 1,75 e peso sulla 60ina.
Non ho problemi di peso però non svolgo neanche attività fisica perchè soffro d'asma.
Domani andrò dal medico, intanto volevo avere delle delucidazioni sul problema.
P.S. Siccome sono abbastanza ansioso, c'è la possibilità che i dolori che sento non siano "reali"?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I dolori che lei riporta, sia per tipo che per durata non hanno le caratteristiche del dolore anginoso.
Si tranquillizzi
[#2] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la risposta.
Oggi sono andato dal medico, siccome soffro di ginecomastia (scusatemi, mi sono dimenticato di dirlo) le ghiandole del pettorale sinistro sono più grandi di quello destro e questo mi provoca dei dolori. Siccome il muscolo (o tendine?) è collegato direttamente alla spalla il dolore mi ha detto che si riflette sul braccio.
[#3] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2014
E' effettivamente possibile che queste fitte siano provocate effettivamente dalla ghiandola?Io le sento leggermente sopra il cuore, giusto qualche millimetro.
E' la prima volta da 3 anni che sento questo disturbo.
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Si è ppssibile. Di certo comunque non è un dolore cardiaco
Arrivederci
[#5] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore per la risposta.
Ora che ci penso bene, però, ho avuto, giusto 2 o 3 giorni fa, un po' di difficolta' a respirare ed ho tutt'ora un po' di tosse (sembrerebbe asmatica dal momento che fischia un po' quando espiro). Inoltre avevo le palpitazioni, questo prima di andare dal medico.
Può essere tutto colpa dell'ansia?
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Penso proprio di si
La saluto
[#7] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio dottore.