Utente 285XXX
All'attenzione dei medici di medicitalia. Da quasi un anno percepisco un dolore persistente al braccio sinistro, descrivendo meglio la situazione delle volte sento un dolore esteso sull'avambraccio,sul bicipide e vicino la spalla. Altre volte percepisco invece delle fitte trafittive sempre negli stessi punti. In alcuni momenti percepisco il tutto, in altri no (es. parlo con qualcuno o faccio qualcosa che mi occupa) ma si ripete, come già detto, da quasi un anno. Non ho ricevuto particolari colpi al braccio sinistro o sforzi in questo arco di tempo. Di conseguenza temo che sia qualche sintomo cardiaco. Vorrei sapere cosa fare in questo caso.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ho molte perplessità, dubbi ed incertezze nel ritenere il suo sintomo di interesse cardiaco mentre ho motivi per credere che la sua sintomatologia possa dipendere o da una patologia vertebrale della cervicale oppure della spalla.
Indubbiamente la mia è solo una ipotesi per cui il mio consiglio finale è quello di parlarne con il suo medico curante che saprà bene indirizzarla verso una visita specialistica più idonea al suo problema.
Auguri
[#2] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille per la puntuale risposta. Ho dimenticato di dire che spesso il dolore sopraggiunge dopo la cena e dopo un bagno/doccia calda (non so se possono essere dati rilevanti).
[#3] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Ogni sintomo ha la sua valenza, lo comunichi al suo medico curante.
Auguri