Utente 136XXX
Salve!

dopo 6 mesi circa di fissatore, x una frattura di tibia esposta, mi è stato tolto l'8 gennaio!
sabato 18 x nn perdere un treno ho fatto una corsa leggera di pochi metri e da lì la gamba ha iniziato a farmi male quando cammino, prima d'ora nn avevo tutto sto dolore,un pochino ma solo quando la gamba era stanca dopo aver camminato tanto. Se sto fermo praticamente nn mi fa quasi male. è possibile che si sia di nuovo rotta la tibia?
cosa devo fare?
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Può ben capire come non sia possibile rispondere alla domanda solo in base alla descrizione. Bisognerebbe anche aver visto le ultime radiografie eseguite dopo l'asportazione del fissatore ma soprattutto bisogna aver testato con la visita diretta la stabilità del focolaio di frattura. In sostanza non si frattura una tibia ben consolidata solo correndo per prendere il treno, ma si deve escludere che la frattura non fosse ben consolidata e accertare , più probabile, che il dolore non derivi dal focolaio di frattura. Se il dolore persiste Le consiglio di farsi vedere dal Suo ortopedico.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Quando me lo hanno tolto mi hanno fatto i raggi e hanno testato la solidità dell'osso e mi hanno detto che era bello solido.
Il dolore deriva dal punto dove si è rotta la tibia e se schiaccio in quel punto, sia di lato che sopra che sotto, a volte ho un lieve dolore e a volte no.Il dolore cmq arriva da quel punto, ma se tengo la gamba ferma nessun dolore e cmq riesco a muovere le dita del piede e la caviglia. Quando è successo il fatto il piede era un po' gonfio ma mi succedeva spesso dopo lunghe camminate, ma il giorno dopo è tornato normale. Ora nn ho gonfiore a parte quello del callo osseo. ma quello ce l'ho sempre avuto da qnd è rotta.
Se vuole le posso mandare gli rx fatti pochi giorni prima di togliere il f.e.
[#3] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Come certo avrà letto nelle linee guida del sito non è consentito prendere visione di nessuna immagine, al di là del fatto che serve a poco vedere rx precedenti all'insorgenza del dolore senza poter valutare direttamente il quadro clinico.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Ah già è vero!
Ho la visita venerdì mattina dal mio ortopedico x l'ultimo controllo sui buchi che mi sembrano chiusi, la gamba conviene nn camminarci o posso cmq camminarci anche se sento un po' di dolore?
io ogni tanto metto del ghiaccio faccio bene?
[#5] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Cammini l'indispensabile con due bastoni antibrachiali senza caricare dalla parte della frattura. Va bene il ghiaccio, senza esagerare e con un asciugamani di spugna interposto.
Cordiali saluti