Utente 334XXX
Salve,
Vi scrivo per avere delucidazioni per quanto riguarda l'ileostomia.
Ho auto un intervento il 16 di dicembre per via di aderenze intestinali ma durante l'operazione i medici hanno trovano un grave stato dell'intestino con briglie, asportandomi anche 40 cm di intestino attaccatosi sotto la milza. Dopo 5 ore di intervento nei giorni successivi per la canalizzazione ho avuto un peggioramento perchè nella parte di intestino che era stata precedentemente collegata si è formato un edema. Giorno 21 di dicembre sono stata rioperata e ileostomizzata. A distanza di un mese sono stata a controllo ma i medici hanno detto che per fare l'esame per la canalizzazione vogliono aspettare. Volevo chiedere se durante l'intervento di ricanalizzazione è necessario l'uso del sondino naso gastrico? Una volta rientrata la stomia ci possono essere rischi per quanto riguarda il condurre una vita "normale"?
Ringrazio in anticipo per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il sondino lo terrá solo per breve e successivamente all''intervento potrà condurre una vita del tutto regolare.

Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio per l'immediata risposta.
Può essere inserito anche durante l'intervento in anestesia generale?

Scusi l'ennesima domanda.

Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Il posizionamento del sondino può essere effettuato anche Intraoperatoriamente .
Scopo della sua applicazione e ' di ridurre la distensione intestinale nel periodo postoperatorio che precede la canalizzazione.
Saluti
[#4] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente. Non si preoccupi.