Utente 106XXX
Salve, 3 mesi sono stata operata al ginocchio con anestesia spinale. Durante il pre-ricovero mi è stato chiesto se allergica a farmaci, ma ho dovuto rispondere che non lo so perchè non avevo mai subito interventi in anestesia locale prima e per fortuna sono stata sempre in salute e non ho avuto bisogno di farmaci. Appena mi è stata fatta la puntura ho cominciato a stare male, nonostante fossi sdraiata mi sentivo svenire da non riuscire a tenere gli occhi aperti, sudavo freddo da essere completamente bagnata, vomiti, tachicardia rilevata anche dalle macchine e non riuscivo a respirare bene, infatti durante tutto l'intervento avevo l'ossigeno ed ero completamente disorientata tanto che di un ora e mezza di intervento mi sono sembrati 10 min, non so se ero cosciente! È possibile una reazione allergica? Vorrei saperlo per il.futuro. grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, non posso escludere il fenomeno allergico anche se non mi sembra la cosa più probabile. Io le consiglio innanzi tutto di richiedere la fotocopia della cartella clinica in modo da poterla mostrare, insieme al racconto di quanto accaduto, ad un ipotetico futuro anestesista.
Questo perchè sul cartellino di anestesia dovrebbe essere descritto quanto accaduto con la diagnosi ed i farmaci ad hoc somministrati dal suo anestesista di quel giorno.
Episodi come il suo non sono rari dopo una anestesia spinale, sia per l'effetto dell'anestetico (che non è un fenomeno allergico però), sia per fenomeni anche inconsci legati all'agitazione, alla paura ed allo stress.
Saluti cordiali.