Utente 206XXX
Gentili Medici,

da più di un mese ho un forte dolore diffuso nella zona lombare che ormai mi impedisce qualsiasi attività. Praticavo regolarmente spinning e sollevamento pesi, attività che ho interrotto da una decina di giorni.
Credo di poter attribuire la causa di questo dolore a alla mia attività in palestra, infatti tutto si è scatenato dopo l'utilizzo della macchina per gli addominali con carico elevato.
Il medico di base mi ha prescritto Sirdalud 2mg una volta al dì e schiuma Pirobec da applicare 3 volte al dì sulla zona interessata.
Avrei alcune domande da porvi per favore:

1 - visto che l'utilizzo del miorilassante non mi ha portato alcun giovamento, consigliereste l'utilizzo di antinfiammatori? Tendo a non utilizzarli a causa della mia ernia ietale.

2 - i massaggi potrebbero essere un aiuto per accelerare i tempi di guarigione?

3 - Consigliate di continuare l'attività fisica (ovviamente limitandola ad una leggera attività aerobica) o meglio il riposo assoluto? Spinning neanche per idea?

Grazie infinite per i preziosi consigli e per il servizio che offrite

Cordialmente

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Konstantinos Martikos
28% attività
16% attualità
12% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
La persistenza e l'intensità dei suoi sintomi potrebbero giustificare un eventuale approfondimento diagnostico mediante l'esecuzione di una radiografia della colonna lombare, sotto controllo e prescrizione del proprio Curante.
Per quanto riguarda gli anti-infiammatori, generalmente viene sconsigliato il loro uso in caso di presenza di ernia iatale per cui si può optare per altri tipi di medicinali antidolorifici meno gastrolesivi.
I massaggi nella maggior parte dei casi aiutano ad attenuare il dolore.
Per quanto riguarda il ritorno all'attività fisica, sarebbe prudente aspettare che si risolva la fase infiammatoria per poi riprendere gradualmente.
[#2] dopo  
Utente 206XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dottore la ringrazio per la sua utilissima risposta.

Cordialmente