Utente 982XXX
Buongiorno,circa un anno fa la mia Dott.sa mi fece fare dei controlli tra cui Holter pressorio,perchè avevo la pressione con picchi che raggiungevano 160/90.
Dopo tutte le visite il cardiologo mi disse che per ora non avevo bisogno della pillola ma dovevo perdere peso,mentre il mio medico me la prescrisse,lo presa per qualche mese ma vidi che la pressione era ed è sempre variabile.
Solo quando calai circa 5KG inizio a stabilizzarsi nei valori accettabili.
Ora in quest'ultimo mese la sto tenendo sotto controllo e noto che la mattina appena sveglio e quasi sempre 120/75,durante la giornata arriva a 140/90 e la sera quando sono a letto 130/85 volevo sapere se è normale che varia in questo modo la pressione?Inoltre vorrei iniziare a fare piu attività fisica,ma non ho capito se a me fa bene correre(e si alza la pressione mentre corro) o camminare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Lei deve assolutamente scendere ulteriormente di peso e per questo correre non può che farle bene (ovviamente seguendo un programma controllato che preveda sforzi progressivi e dopo una accurata valutazione cardiologica preliminare per assicurarsi che non abbia problemi cardiaci).
Cordialità