Utente 317XXX
Buongiorno,sono un giovane ragazzo che vorrei esporvi un mio problema accaduto oggi dopo pranzo.Premetto subito che ho sofferto di tachicardia,e per questo motivo ho eseguito delle indagini come:ECG normale e sottosforzo,Eco cuore, e holter 24 h,tutti con esito negativo,ovvero presentavo una tachicardia di circa 95 bm,qualche sporiadico extrasistole benigno,ma nulla di particolarmente significativo,devo dire che questa tachicardia è andata a diminuire,presento comunque un battito lievemente accelerato,80-85 bm e qualche estrasistole però sto facendo un po di attività fisica per regolarizzare il tutto,tornando al punto della situazione oggi dopo pranzo mi è accaduto che ridendo e scherzando con i miei amici ho avvertito 3 o 4 estrasistoli di fila con una susseguente forte tachicardia,poichè sono uno studente universitario e quindi un po me ne intendo di queste cose ,la mia paura e che dopo gli estrasistoli si sarebbe potuto innescare un fenomeno di TPSV,anche se sono un po in dubbio perche anche la tachicardia è durata 5 o 6 secondi e ora non riesco a capire se ciò sia dovuto allo spavento degli extrasistoli oppure da un fenomeno di TPSV,non avendo competenze necessarie per diagnosticare ciò ho preferito chiedere a persone molto più esperte come voi:secondo i vostri pareri delle extrasistole possono innescare fenomeni di TPSV che durano 4 o 5 secondi?oppure non ce nessun nesso logico in tutto ciò ?...ringrazio in anticipo per la risposta.Buonagiornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Una TPSV non dura 5 o 6 sec......Mi sembra che l'ansia le stia giocando un brutto scherzo.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 317XXX

Iscritto dal 2013
la ringrazio per la tempestiva risposta,potrrebbe trattarsi di 2 o 3 extrasistoli riavvicinati a provocarmi ciò ??
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si, ma non è preoccupante...
saluti
[#4] dopo  
Utente 317XXX

Iscritto dal 2013
capisco,un ultima domanda ,di solito una tpsv quanto può durare ?
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi è assolutamente variabile,ma in genere non certo pochi secondi....poi bisogna vedere cosa intende lei per TPSV... spiegarglielo non è semplice e non è certo la sede ideale questa per una lezione di aritmologia, ma posso dirle che un'aritmia che dura pochi secondi tuttalpiù è rappresentata da una serie di extrasistoli e tecnicamente viene chiamata tachicardia atriale automatica non sostenuta. La TPSV vera e propria invece è un'aritmia legata a meccanismi differenti e in genere quando parte dura almeno alcuni minuti e variabilmente finanche ad alcune ore.....
[#6] dopo  
Utente 317XXX

Iscritto dal 2013
capisco è stato molto chiaro ed esaustivo, la tachicardia atriale automatica non sostenuta è un disturbo patologico ? potrebbe portare a qualche complicanza? o posso stare tranquillo,grazie in anticipo per la risposta.
[#7] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Può stare tranquillo, glielo stò ripetendo fin dall'inizio.....
[#8] dopo  
Utente 317XXX

Iscritto dal 2013
la ringrazio di tutto,Buonagiornata.