Utente 704XXX
Età:24
Negli ultimi tempi mi sono accorta che il mio battito cardiaco è abbastanza elevato.
Dall’ultimo elettrocardiogramma , effettuato pochi giorni fa e sul quale i medici mi hanno detto che è tutto ok, sono risultati 92 battiti, battito sinusale e aritmia sinusale contro i 62 battiti di 2 anni fa.
Premetto che non pratico più sport in modo continuativo da circa 2 anni e sono leggermente in soprappeso e che negli ultimi tempi mi sento particolarmente stressata e ansiosa.
Posso attraverso lo sport e una dieta adeguata risolvere i miei problemi?
Può essere solo una condizione emotiva particolare provocarmi questi problemi?
Posso avere una spiegazione di cosa vuole dire battito sinusale?
Smettendo la pillola anticoncezionale (che assumo regolarmente da 5 anni) posso avere dei benefici?
Grazie
Elena

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Iadanza
24% attività
0% attualità
0% socialità
SIENA (SI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2002
Cara Elena,
il battito sinusale è la condizione di normalità del nostro cuore.
Conzioni di stress,, di ansia, di emotività in particolare durante l'esecuzione dell'ECG possono indurre un aumento del battito cardiaco, peraltro abbastanza frequentemente.
ti consiglio comunque per tua tranquillità di eseguire un emocromo per escludere una anemia e di dosare gli ormoni tiroidei che talvolta possono essere responsabili di una accelerazione del ritmo cardiaco.
Utile per meglio quantificare l'entità del disturbo e per escludere una causa puramente emotiva le consiglio di eseguire un HOLTER ECG 24 ore.
Cordiali saluti
dott. IADANZA