Utente 115XXX
IL 13/12 A MIA SUOCERA VIENE IMPIANTATO IL PACEMAKER IN QUANTO NEL MISURARE LA PRESSIONE HANNO VISTO CHE AVEVA I BATTITI LENTI.E' DA ALLORA CHE LEI HA COMPORTAMENTI STRANI , DEL TIPO: DIMENTICA LE COSE, VAGA X CASA SENZA CAPIRE , RIFIUTA LA TERAPIA CHE DEVE FARE INQUANTO E' AMMALATA ANCHE DI CIRROSI EPATICA, DIMENTICA COSA HA MANGIATO A PRANZO, SI ADDORMENTA SPESSO, COMPORTAMENTI CHE DI SOLITO NN AVEVA. LA MIA DOMANDA E' LA SEGUENTE: E' POSSIBILE CHE LE ABBIANO IMPIANTATO MALE IL PM E DI CONSEGUENZA ARRIVA POCO OSSIGENO AL CERVELLO ED HA QUESTI COMPORTAMENTI STRANI?CONSIGLIATEMI COSA FARE ED EVENTUALMENTE CHE ESAMI FARE X CAPIRE E VENIRE FUORI A QUESTA SITUAZIONE.GRAZIE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Il pacemaker non c'entra nulla.

Faccia visitare la signora da un neurologo, potrebbe trattarsi di un principio di demenza senile.

GI
[#2] dopo  
Utente 115XXX

Iscritto dal 2009
GraZie x la risp dottore. Volevo dirle che cmq a mia suocera le é stata fatta x due voltw una tac celebrale ed é risultata negativa.la demenza di cui parla lei nn usciva nella tac